Tag: unità d’Italia

Cinema, Palermo: Due ore in trincea con “Uomini Contro”
Articolo

Cinema, Palermo: Due ore in trincea con “Uomini Contro”

-Si crepa per niente. -Io la mia vita a questi qua non gliela voglio dare. -Non è arrivata né cioccolata né Cognac. Questo dialogo tra i soldati in trincea tratto da “Uomini Contro” di Francesco Rosi, fa ben comprendere quanto poco retorica sia la visione storica di questo regista. Se il Risorgimento di Senso era...

Cinema: Il “Senso” di Visconti per la storia
Articolo

Cinema: Il “Senso” di Visconti per la storia

Tra le ragioni dell’insuccesso di Senso di Luchino Visconti al festival di Venezia del ’54 ci fu senza dubbio l’accusa, da parte della critica, di una visone del Risorgimento poco patriottica. Ma ascrivere Senso al genere storico sarebbe, oggi come allora, un errore plateale: scelto per l’apertura del corso Storia d’Italia sul grande schermo –...

Cinema Palermo: l’Italia s’è desta sul grande schermo
Articolo

Cinema Palermo: l’Italia s’è desta sul grande schermo

“I centocinquant’anni dell’Unità d’Italia sono solo il punto di partenza di questo viaggio cronologico attraverso la storia del nostro Paese”. Il Prof. Giuseppe La Russa che, insieme alla Dr.ssa Adele Rampulla, curerà il corso “Storia d’Italia sul grande schermo – Momenti di storia nazionale attraverso il cinema”, si affretta a sottolineare la qualità delle ‘pellicole’,...

Esiste davvero l’Unità d’Italia?
Articolo

Esiste davvero l’Unità d’Italia?

Unità D’Italia: questo uno dei temi maggiormente trattati in questi giorni da tutti i media. Festa Nazionale, quindi, oggi, per ricordare che 150 anni fa, il 17 marzo 1861 fu proclamato il Regno d’Italia. Fino a qui può sembrare la semplice celebrazione di un evento storico, ma l’unificazione dell’Italia ha un significato che si è...

San&Remo 2011: Noi l’abbiamo visto così! 150 anni dell’Unità d’Italia
Articolo

San&Remo 2011: Noi l’abbiamo visto così! 150 anni dell’Unità d’Italia

Siamo giunti alla terza puntata del festival della canzone italiana: serata più  informale, dedicata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Finalmente meno formalità, meno staticità, e soprattutto un’aria più gioviale e amichevole tra concorrenti e presentatori, cosa che durante la gara effettiva non è permessa: chissà perché poi? Le canzoni in concorso sono state accantonate per...