L’angolo della poesia: Lourdes di Emanuela Verderosa

L’angolo della poesia: Lourdes di Emanuela Verderosa

il santuario di LourdesLunedì, 8 dicembre, i cattolici celebreranno l’Immacolata concezione, per cui oggi vi proponiamo una poesia a tema di Emanuela Verderosa. Confidiamo sul fatto che la sua sensibilità e la sua autentica religiosità, che si aggiungono a indubbie doti artistiche, saranno apprezzate anche da chi è ateo o appartiene ad altro credo religioso.

Prima di lasciarvi alla lettura di questi versi, vi ricordiamo che potete proporci le vostre poesie inviandole a info@ilmiogiornale.org, accompagnate da una breve autobiografia.

 

Lourdes

All’imbrunire i Pirenei

sembravano solerti

a trasferire fiumi

di preghiera

nella sera incendiata

fino a Dio

Ovunque e denso

si coglieva

il gemito dell’anima

e la speranza trasalire

come il cuore solo

da una immensa umanità

dolente

Ave Maria

mormoravano stupiti

anche i sassi

Sono sicura

A ciascuno era riservata

tenerezza provvida

di madre

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*