L’angolo della poesia: “Bovecchio” di Lucia Bonanni

tabernacolo a Bovecchio nel Mugello

La suggestiva poesia che oggi ci propone la nostra Lucia Bonanni è ispirata all’omonima località del Mugello.
Nella foto, scattata della stessa autrice, è possibile scorgere l’antico tabernacolo che si trova proprio sulla “stradina di campagna” cantata nel primo verso.

tabernacolo a Bovecchio nel Mugello

 

Bovecchio

C’è una stradina di campagna

sulla collina poco distante dal paese…

alti cipressi a orlare il sentiero

un tabernacolo e un gruppo di case

come immagini appese nel verde

a vegliare e custodire ricordi

e soltanto 100 metri dalla sommità

della salita fino giù al torrente.

Sorpresa, ho misurato i passi,

ho guardato le sue acque saltare

sui massi, ne ho ascoltato la voce

nei rivoli e nelle piccole gore,

ho frugato tra le erbe e le foglie,

ho smosso la terra, raccolto sassi

e assaporato l’aroma forte del vento.

Non sapevo cosa stessi cercando,

quali responsi volevo

da quelle cassandre verdi,

poste a guardia del tempio.

Forse nel linguaggio della Natura

cercavo il vero alfabeto della vita

e nel complice incontro

con lo spirito del bosco,

ogni fotogramma era ricerca

di infinito fuori e dentro di me.

Sapevo che in quel pezzetto di mondo

era racchiuso il segreto

di antiche verità

e l’anima ancestrale

di un paesaggio quale luogo del cuore.

3 thoughts on “L’angolo della poesia: “Bovecchio” di Lucia Bonanni

  1. E’ un posto magico,incantevole, discosto dal rumore del mondo, un luogo fantastico dove l’animo, complice la bellezza della Natura che muta col mutare delle stagioni, può serenamente entrare in contatto con se stesso e sentirsi parte di un progetto più grande.
    Un grazie affettuoso alla Redazione per aver dato voce questi miei lavori.
    Buona lettura.
    Lucia

  2. La poetessa Lucia Bonanni ci ha abituato ad entrare nel suo profondo sentire per assaporarne le pure, semplici realtà dell’esistenza, comuni a tutti noi, e di coglierne i messaggi per trarne giovamento e serenità. Grazie Lucia per questo prezioso dono. Buona giornata.
    Gigi – poco più di niente -.

  3. Grazie a te,Gigi,i doni poetici giungono anche da parte tua 🙂
    Cari pensieri.
    Ciao,Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.