Tag: italia

Italia:Nucleare sì? No? Ni…
Articolo

Italia:Nucleare sì? No? Ni…

     Parlare del nucleare in Italia, in questi giorni, significa, anzitutto, fare un primo gesto di doverosa serietà: tentare di affrancare il problema dalla zavorra politico-mediatica che tenta di fagocitarlo tra le mercanzie del consenso, alla stregua del prendi 2 paghi 1. La campagna politica nostrana, infatti, lo vediamo e lo avvertiamo, non perde...

Articolo

Intervista ad Adele Costanzo, autrice di “Cronache della città capovolta”

Come i lettori più affezionati sanno, il nostro giornale è particolarmente interessato ai volti nuovi, in politica come nell’arte o in qualunque altro settore, perché – solitamente – si tratta di persone che non hanno voce o non ne hanno a sufficienza. Per questo abbiamo incontrato per voi Adele Costanzo,  scrittrice che solo da qualche...

Sistema Italia: furboni, frode …dov’è finito il buon senso?
Articolo

Sistema Italia: furboni, frode …dov’è finito il buon senso?

  Nel nostro “sistema Italia” dove è dato riscontrare solo generiche responsabilità diffuse (cioè inesistenti ma iper-retribuite) ed inflessibilità rapaci nei confronti di soggetti socialmente più fragili, due sono le oasi che prosperano: quella abitata dai furboni  di turno e quella che tutela e coltiva “l’industria cavillistica”. Per una considerevole percentuale della restante parte di cittadini...

Carceri o macelleria carceraria? 55 suicidi dall’inizio dell’anno. E nessuno ne parla, ma lo Stato dov’è?
Articolo

Carceri o macelleria carceraria? 55 suicidi dall’inizio dell’anno. E nessuno ne parla, ma lo Stato dov’è?

    Amami quando lo merito di meno, perché sarà quando ne avrò più bisogno. (Catullo) Dall’inizio dell’anno i suicidi in carcere sono 55 … e nessuno ne parla. Molte persone aldilà del muro di cinta si domandano perché molti detenuti si tolgano la vita. Invece molti detenuti al di qua del muro si domandano quale...

Continua la guerra “calcistica”
Articolo

Continua la guerra “calcistica”

In quest’ultimo periodo il calcio internazionale ci ha fatto vivere dei momenti a dir poco terribili e vergognosi. L’ultimo evento che riguarda l’aggressione avvenuta in occasione della partita Italia-Serbia ne è l’emblema. Qualche tempo fa un nostro lettore ci aveva scritto di come i tifosi possano essere una “razza” particolarmente portata alla “guerra”. Una guerra  ...

Italia: altolà, la situazione politica è delicata, ma la sinistra dov’è?
Articolo

Italia: altolà, la situazione politica è delicata, ma la sinistra dov’è?

  Una lettrice  scrive: Le notizie che in questa estate 2010 si sono rincorse e si rincorrono sono estremamente allarmanti, mi fa specie che i milioni di italiani non percepiscano l’affaire. Non riesco ad accettare senza opporre alcuna resistenza il fenomeno del qualunquismo che ormai irradia dal mondo politico investendo il popolo. Dai giornali che...

Carceri: un detenuto costa allo Stato 7,36 euro al giorno, troppo poco per un trattamento dignitoso
Articolo

Carceri: un detenuto costa allo Stato 7,36 euro al giorno, troppo poco per un trattamento dignitoso

 39 suicidi nei carceri italiani: un dato allarmante per l’anno 2010, che ancora non è giunto al termine. Da qui parte la nostra quinta tappa sul mondo carcerario italiano. Sarà un caso che quest’anno tutti questi detenuti abbiano voluto porre fine alla loro vita? Chi lavora negli istituti penitenziari, come chi ne è “ospite” racconta...