Ultime

Pet-therapy a Firenze e Cuba

Pin It

Dalla settimana scorsa il reparto di psichiatria dell’ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze è il primo in Italia a sperimentare, su cinque pazienti con problemi di salute mentale, la pet-therapy, il sostegno terapeutico con gli animali.
Ad aiutarli c’è Chanel, una femmina di pastore tedesco a pelo lungo. I pazienti si occupano di darle da mangiare, portarla a passeggio, giocano con lei e la coccolano acquisendo sicurezza e fiducia in se stessi.
L’esperimento andrà avanti fino all’11 luglio.
A Cuba, nell’acquario nazionale de L’Havana, è invece iniziato un esperimento di pet-therapy con i delfini. Con il loro aiuto i pazienti sviluppano meglio la parte del cervello deputata alla comunicazione e all’area affettiva. La delfinoterapia è utile in casi di bambini affetti da disturbi dell’infanzia e dell’adolescenza, da autismo, sindrome di Down, problemi di concentrazione o apprendimento, ma anche nei casi di riabilitazione motoria.
(Fonte: Greenme e Animalieanimali)

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*