L’angolo della poesia: “Oltre le nuvole” di Annamaria Dulcinea Pecoraro

L’angolo della poesia: “Oltre le nuvole” di Annamaria Dulcinea Pecoraro

 

Siamo onoratissimi di potervi proporre oggi una poesia di Annamaria Pecoraro in arte Dulcinea, tratta dalla sua nuova raccolta Le rime del cuore attraverso i passi dell’anima (Lettere Animate Editore) :


Oltre le nuvole

Stringiti a me,
come una volta.

Raccontami dei luoghi
che hanno segnato,
conta le fortune
e direziona il cammino.

Bussa inesorabile,
un vulcano,
sta per scoppiare di voglia,
assale.

Spingono emozioni:
collidono, soffocano, animano,
sbattono, temono, urlano,
piangono, sfiorano, pugnalano.

Raccolgo i tuoi monili,
di visioni e credenze.

D’attese,
di vita,
di morte,
di rabbia
e di vuoti.

Il Mistero filtra nascosto,
oltre le nuvole
dell’umana ragione.

Al limite,
in bilico tra le illusioni
e la volontà
che non coincidono con la realtà.

Fermarsi!

Un passo,
un attimo,
un passo,
un attimo.

Osservare le piccole scremature,
come doni che mitigano
il nostro sentire.

Abbracciare stretti,
come non mai,
sorridendo,
spalancando al rischio.

Colmando il vuoto,
con la fiamma più bella:
Noi stessi.

 

E se leggere questi versi della talentuosa poetessa è piacevole, ancora di più lo è ascoltarli declamare da Adam Vox, vocalist Italo-spagnolo:

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*