Ultime

L’angolo di Full: “Non sto pensando a niente”

Pin It

orologioNon sto pensando a niente

Mi piace galleggiare coi pensieri del tipo “non sto pensando a niente”.
In ufficio festeggiano un compleanno così smetto un attimo di lavorare e  comincio a “non pensare”.
C’è chi s’accorge dell’età che avanza nel giorno del proprio anniversario e chi s’aggiunge un anno nella notte di San Silvestro, altri s’accorgono d’invecchiare all’improvviso, quando si ammalano.
Io, invece, invecchio a scadenze semestrali, come se il tempo m’avesse concesso il pagamento rateale.
M’accorgo dell’età andata ogni autunno quando, con le foglie, rastrello dal giardino il sole e i profumi dell’estate. E me ne accorgo in primavera, quando conto i nuovi boccioli mentre un altro inverno si arrende ritirandosi oltre il colle.
fulvio mussoPer i critici letterari, cioè quelli che c’insegnano a scrivere senza saperlo fare, sto facendo della “retorica-allegorica”… però è dolce e distensivo abbandonarsi alla retorica-allegorica e, se voglio gasarmi, posso sempre tradurla in “arte del dire”.

Fulvio Musso

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*