Ultime

“Guerilla Beach Cleaning” alla spiaggia di Colapesce – Palermo

Pin It

“Guerilla Beach Cleaning” alla spiaggia di Colapesce (addaura)

Domenica 22 marzo dalle 10 con PYC – Palermo Youth Centre e Surfirider Foundation Europe

 

scritta SOS sulla spiaggia composta da tavole da surf colorate e persone in piediIl PYC – Palermo Youth Centre parteciperà domenica 22 marzo dalle 10 alla “Guerrilla Beach Cleaning” organizzata con Surfrider Founfation Europe presso la spiaggia di Colapesce, sita in Viale Colapesce, tra la spiaggia di Mondello e l’Addaura. La pulizia della spiaggia di Colapesce, uno dei lidi balneari più frequentati nell’alta stagione, fa parte delle “Ocean Initiatives 2015” promosse dalla Surfrider Foundation Europe, che ogni anno mobilitano più di 60.000 partecipanti in oltre 1200 iniziative.

Si tratta di una giornata mondiale di sensibilizzazione ed ecologia aperta a tutti, che coinvolge nella pulizia della costa volontari di cinque diversi continenti. Per il terzo anno consecutivo il circolo culturale Arci The Factory, cuore del network PYC, ha un ruolo fondamentale per la Sicilia: insieme alle associazioni CSF – Cooperazione Senza Frontiere, UDU Unione Degli Universitari e Isola Surf, ha individuato il sito di Colapesce all’interno di una rosa di quattro nomi votati sui social network.

La spiaggia di Colapesce appare oggi in stato di abbandono: oltre a vetro, plastica e carta non mancano pneumatici e materiali edili di risulta. Surfrider Foundation Europe, associazione non profit che festeggia i vent’anni di attività con questa iniziativa, proposta in Sicilia anche alle Isole Eolie e le Isole Egadi, fornirà ai volontari guanti e sacchetti di plastica, ma altra attrezzature saranno garantite in loco dal network PYC – Palermo Youth Centre.

Sposiamo con partecipazione la Guerilla Beach Cleaning del 22 marzo” – spiega Marco Romano, membro del direttivo PYC – “perché la consideriamo in linea con i recenti e futuri programmi di riqualificazione dei luoghi e dei beni pubblici che il PYC vuol portare avanti, ragionando anche su ulteriori strumenti e meccanismi per presidiare questi luoghi aldilà della singola giornata di sensibilizzazione. Invitiamo pertanto i cittadini a inviarci proposte e preferenze per una giornata analoga da riproporre a maggio, segnalandoci  una spiaggia da ripulire alla pagina facebook del PYC, dell’Arci The Factory o di CSF-Cooperazione Senza Frontiere”.

Per maggiori informazioni: https://surfriderfoundationrome.wordpress.com

 

 

Ufficio Stampa PYC , Via Giuseppe de Spuches, 20, Palermo
PYC – Palermo Youth Centre  – E-mail: palermoyouthcentre@gmail.com

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*