Ultime

False richieste di disoccupazione, 218 indagati

Pin It

VIBO VALENTIA – Sono 218, tra braccianti agricoli, responsabili di patronato ed imprenditori agricoli, le persone indagate nell’ambito di una inchiesta della Procura della Repubblica di Vibo Valentia per una truffa ai danni dell’Inps per circa 2,4 milioni di euro. Nel corso delle indagini i carabinieri hanno scoperto, leggendo centinaia di richieste di indennita’ di disoccupazione giunte all’Istituto di Previdenza, come, secondo gli indagati, fiumi, torrenti, boschi ed addirittura cave fossero state adibite alla coltivazione di ortaggi e frutta o come su piccoli appezzamenti di terra, in un solo giorno, c’era la presenza di oltre 60 braccianti, tra cui gli stessi titolari del patronato. Le persone indagate, alle quali sono stati notificati gli avvisi di garanzia, sono accusate di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni dell’Inps.

Pin It

2 Commenti su False richieste di disoccupazione, 218 indagati

  1. Tra false richieste di disoccupazione,falsi invalidi,commercianti che non emettono gli scontrini fiscali,gente che non paga le tasse,gente che porta i capitali all’estero,italiani che hanno fatto razzia di tutte le cassette di sicurezza nelle Banche di Lugano,poi quando l’Agenzia delle Entrate decide di fare un controllo sui soggetti,tutti si “inqietano”,tutti si dichiarano persone oneste e vistuose,che strani questi Italiani…Non sò se avete notato nei miei commenti,io non dirò mai, che strana Italia,o siamo in Italia, che brutta Italia ecc. ecc.ma dirò sempre che strani che sono gli Italiani…

  2. Pensavo proprio in questi giorni,L’ INPS paga oltre 400.000 pensioni agli italiani che risiedono all’Estero e sapete dove ? in Cipro,a Malta,in Corea del Nord e in tanti altri paesi sperduti nel Mondo.
    La domanda viene spontanea ,come fà L’INPS ad essere sicura che questa gente è viva e vegeta ? sarebbe anche interessante sapere cosa fa questa gente all’estero, che sistema utilizza per controllarli? Se qualcuno me lo può fare sapere,vi sarei grato.
    Non sò se siete al corrente di quanto è l’ammontare di queste pensioni,ve lo dico io,sono oltre € 650 Mila Euro/mese,oltre € 7 Milioni/annuo.

    Chissa quanta gente è morta,ma i parenti continuano ad incassare….

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*