Evasioni fiscali, ecco il sito web dove segnalarle

Evasioni fiscali, ecco il sito web dove segnalarle

Si comincia al mattino non ricevendo lo scontrino di caffè e cornetto al bar e si finisce la sera senza che al ristorante o al pub vi abbiano “battuto” la cena per intero. Nel mezzo della giornata, magari, un professionista vi ha “sparato” cifre altissime chiedendovi per giunta un surplus per l’eventuale regolare ricevuta?

Se la cosa non vi va più giù, ecco un sito dove denunciare l’accaduto. Tranquilli, nessuna “orwelliana” diavoleria: evasori.info non vuole ridurre l’Italia a uno stato di polizia dove tutti diffidano di tutti, ma è un progetto che vuole mappare statisticamente le evasioni fiscali nel nostro paese.

Il sito mette a disposizione, infatti, un form dove segnalare evasioni fiscali delle quali si è stati testimoni oculari. Le segnalazioni sono ovviamente anonime, come anonimo resta l’agente dell’evasione, ma grazie al contributo dei visitatori, evasori.info è in grado di fornire statistiche complesse sulle evasioni fiscali compiute nel nostro paese per area geografica, tipologie di attività etc.

Segnalabili anche tramite iPhone, iPad e telefonini, le evasioni fiscali vengono inserite su google maps in modo da fornire le coordinate geografiche per visualizzare l’ubicazione dell’evasore. A vederlo così, il sito potrebbe essere un buon dissuasore dell’evasione fiscale e anche un prezioso strumento per le forze dell’ordine. Resta però il problema della veridicità delle dichiarazioni, con un possibile (anche se secondo me tutto sommato improbabile) effetto “bagni pubblici” dovuto a coloro che, passando dal sito e aggiungendo segnalazioni senza riscontri terzi, potrebbero “imbrattare” la veridicità delle informazioni.

I gestori del sito, ad ogni modo, garantiscono nelle risposte alle “frequently asked questions” che è impossibile utilizzare evasori.info per diffamare un innocente.

Fatevi pure la vostra opinione sull’utilità del sito, ogni delucidazione è a portata di click su www.evasori.info.

Andrea Anastasi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*