5 per 1000

cinque per mille al Granello di sale

PER IL TUO 5 PER MILLE SCEGLI NOI… PER GLI ALTRI

Il granello di sale è un’associazione di promozione sociale che porta avanti, da diversi anni, un a missione denominata “Noi per gli altri” e volta a promuovere la solidarietà, la cultura, l’informazione e il rispetto delle persone di qualunque ceto sociale, sesso, religione, etnia… Obiettivo che persegue con serietà e passione, senza però dimenticare di sorridere e far sorridere.

IL MIO GIORNALE

Organo di stampa dell’associazione e magazine on line, Il mio giornale  ha per missione dare voce a chi non ne ha, ossia parlare di fatti e storie – sia negativi che positivi – che non interessano i principali mass media, ma anche offrire una diversa visione dei fatti e delle storie di cui si parla altrove. Ancora, dare voce a chi non ne ha per noi significa pure dare spazio, a vario titolo e con varie forme, ai lettori.

COME DONARCI IL 5 PER MILLE

Senza il vostro aiuto questi progetti non potranno crescere, anzi, è a rischio la loro stessa sopravvivenza. Finora abbiamo, infatti, ottenuto un solo contributo pubblico: il modesto cofinanziamento accordato dalla Società della Salute del Mugello per l’espansione del progetto “Donne e dintorni”.

Destinare a il Granello di sale il 5 per mille è semplice e non costa nulla.

Al momento della compilazione del 730 o del modello Unico, dovete firmare nel riquadro “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute …” e indicare il nostro codice fiscale (05422760487).

Se non presentate la dichiarazione dei redditi e possedete la sola Certificazione unica (che ha sostituito il CUD), rilasciata dal datore di lavoro o ente pensionistico, potete comunque destinarci il 5 per mille. È sufficiente compilare la relativa scheda e presentarla tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle entrate oppure con una delle seguenti modalità:
– recandovi allo sportello di un ufficio postale, che provvederà, gratuitamente e rilasciandovi una ricevuta, a trasmetterla all’Amministrazione finanziaria;
– tramite un commercialista, CAF o altro intermediario abilitato alla trasmissione telematica, che vi dovrà rilasciare, anche se non la richiederete, una ricevuta che attesti l’impegno a trasmettere la scelta. Alcuni intermediari richiedono un corrispettivo per questo servizio.
Nel caso in cui ricorriate all’ufficio postale o a un intermediario, la scheda dovrà essere inserita in una busta su cui dovrete riportare la dicitura “Scelta per la destinazione dell’otto per mille e del cinque per mille dell’Irpef” e indicare il vostro cognome, nome e codice fiscale.

 

Associazione di promozione sociale “Il granello di sale”
via Antonio Cinti, 10 – 50032 Ronta (FI)
telefono: 055 8403299
e-mail: info@ilmiogiornale.org

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*