Ultime

“È colpa tua”: la testimonianza di Pino Argiolas, presidente di Prometeo

Pin It

Riceviamo e con piacere pubblichiamo:

Vi allego un decina di foto dello spettacolo di Francesco Abate che è stato presentato per la seconda volta a Cagliari il 29/12/2011 al teatro dell’Unione sarda pieno fino all’inverosimile con un grande successo per Francesco e per tutti coloro che lo hanno accompagnato con grande professionalità.

Credo che questo nuovo spettacolo di Francesco, cosi come l’altro “Chiedo scusa” hanno avuto il grande merito di far parlare della donazione degli organi e di trapianto in termini culturali e sociali, dove viene evidenziata e valorizzata sia la famiglia che fa il grande dono, ma anche il paziente con tutta la sua  umanità e sofferenza,  che riceve un organo e ricomincia a vivere una nuova vita.

Gli occhi lucidi di tanti e, talvolta le lacrime nascoste ma che piano piano si intravedono alla fine dello spettacolo indicano che l’opera ha colto nell’animo di ognuno degli spettatori che, con un lumicino acceso in mano hanno difficoltà sia ad applaudire che ad asciugare qualche lacrima.

Spero che quest’opera possa essere rappresentata a primavera nella sala congressi dell’ospedale “G. Brotzu” con lo scopo di raccogliere fondi per una associazione a noi molto cara impegnata a portare avanti un’opera importante per tanti trapiantati e loro familiari.

Tra i tanti era presente il prof. Carlo Carcassi, coord.reg del C.R.T., e Alberto Deiana, presidente dell’ass. “Elisa Deiana onlus”.

Pino Argiolas,

presidente “Prometeo A.I.T.F. Onlus”

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*