“Blitz teatrali” per parlare di evasione fiscale nelle scuole

un finto finanziere e un finto detenuto con sullo sfondo salvadanai a forma di maialino

PUPI E FRESEDDE TEATRO DI RIFREDI

ASSESSORATO BILANCIO FINANZE  TRIBUTI REGIONE TOSCANA

ASSESSORATO CULTURA TURISMO COMMERCIO REGIONE TOSCANA

presentano

in collaborazione con il

COMANDO REGIONALE TOSCANA DELLA GUARDIA DI FINANZA

EVASI FISCALI

BLITZ TEATRALE SULL’EVASIONE FISCALE ALL’INTERNO DELLE SCUOLE

con

SERGIO FORCONI e ANDREA BRUNO SAVELLI

uno spettacolo di

ANDREA BRUNO SAVELLI

collaborazione drammaturgica di Angelo Savelli

 

CHI EVADE TI RUBA IL FUTURO!

un finto finanziere e  un finto detenuto con sullo sfondo salvadanai a forma di maialinoPer il quarto anno consecutivo Pupi e Fresedde riprende i Blitz Teatrali in territorio scolastico per  sensibilizzare le giovani generazioni sul tema dell’evasione fiscale: l’iniziativa rientra nell’ambito dei progetti che la Regione Toscana sta portando avanti con le scuole superiori toscane per coinvolgere i giovani sui temi della legalità e dei diritti.

L’assessore al Bilancio, Finanze e Tributi della Regione, Vittorio Bugli, ha confermato la validità del progetto: “che ha dato fin dal suo primo ciclo di repliche un ottimo riscontro negli istituti scolastici coinvolti. Vogliamo continuare a rivolgerci, attraverso il messaggio della rappresentazione teatrale, ai giovani cittadini di oggi che saranno i contribuenti di domani”.

Come pure l’Assessora alla Cultura, Turismo e Commercio della Regione, Sara Nocentini che dichiara: “un testo teatrale creativo può funzionare meglio di molti altri strumenti per spiegare ai giovani che chi non paga le tasse non è un furbo ma qualcuno che, con lavoro al nero, finti stage o ancor peggio sfruttamento del lavoro minorile, ruba il loro presente e un pezzo del loro futuro”.

Il progetto si avvale anche del fondamentale contributo di un rappresentante della Guardia di Finanza che, al termine del Blitz Teatrale, risponderà alle domande dei ragazzi e fornirà  ulteriori informazioni  e chiarimenti  riguardo al tema trattato. Il Generale di Divisione Andrea De Gennaro Comandante Regionale Toscana della Guardia di Finanza sottolinea: ”ci piace dare il nostro contributo a iniziative come “Evasi fiscali” che ci vede partecipare con entusiasmo, insieme alla Regione Toscana, per spiegare meglio ai ragazzi non solo come lavora la Guardia di Finanza ma anche, e soprattutto, perché è giusto pagare le imposte, cercando così di contribuire alla crescita sociale e civile delle generazioni più giovani nonché ad un profondo cambio di mentalità in tutti noi”.

Grazie al sostegno della Regione Toscana, le incursioni teatrali sono gratuite e offerte alle scuole superiori del territorio toscano che ne faranno richiesta all’ufficio scuola del Teatro di Rifredi. Sono in programma 25 blitz fra aprile, maggio e novembre e al momento hanno aderito istituti superiori di  Livorno, Pontedera, Borgo San Lorenzo, Prato, Firenze, Scandicci, Figline Valdarno, Viareggio.

 

Per info e prenotazioni:

Teatro di Rifredi 055 4220361

www.toscanateatro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.