Al via l'”Estate senza frontiere” di Barberino di Mugello

Al via l'”Estate senza frontiere” di Barberino di Mugello


Un’estate ”Senza Frontiere”; è quella promossa dalla locale Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione comunale, il Comitato Commercianti Vivibarberino e Catalyst, che insieme hanno costruito un ricco cartellone con tanti eventi ed attrazioni che si concentreranno nel centro storico ed in particolare tra Corso Corsini e Piazza Cavour.
Cinque saranno gli appuntamenti ufficiali che faranno parte direttamente del cartellone di “Estate senza frontiere”, la manifestazione durante la quale ogni mercoledì sera rimarranno aperti anche i negozi del cento storico per le “Notti bianche senza frontiere”.
Quest’anno il programma si aprirà Mercoledì 9 Luglio con una serata che, oltre ai negozi aperti ed al classico mercatino, lo spazio di animazione lungo Corso Corsini curato dal Comitato Cantà Maggio e altre Associazioni (che si ripeteranno per tutti gli eventi in cartellone), prevede il concerto in Piazza Cavour 21:30 dei SONALA STRANA. Sarà questa l’occasione per accogliere e salutare gli amici di Betton che saranno proprio ospiti del paese per l’intera settimana. Il progetto Sonalastrana, nato nel Settembre del 2008, raccoglie un gruppo di musicisti accomunati dalla volontà di esplorare e promuovere la cultura musicale Afroamerica in tutte le sue derive stilistiche.

Si proseguirà poi Mercoledì 16 Luglio, sempre in Piazza Cavour, ma stavolta con la “Battaglia dei Cuscini” organizzata dalla Compagnia il Melarancio di Cuneo, uno spettacolo che ha entusiasmato e coinvolto centinaia di piazza italiane ed europee. Centinaia di leggerissimi cuscini multicolori cadono dall’alto e, in una reazione a catena, esplode la battaglia: accompagnati dalle scatenatissime musiche ska, gli spettatori si trovano coinvolti in una piccola follia collettiva, dove tutti combattono contro tutti e che coinvolgerà giovani, vecchi, donne, uomini e bambini.
Questa pazza ed inoffensiva lotta a colpi di cuscino, prosegue fino allo sfinimento dei partecipanti. Ad un preciso segnale tutto si ferma e la battaglia si conclude in un soffio di piume. Prima di salutare il pubblico esausto, viene dispiegato un grande telo colorato su cui gli spettatori vengono invitati a sedersi: il telo comincia a gonfiarsi e si trasforma in un cuscino gigante, pieno d’aria, su cui è possibile nuotare, rotolare, gattonare e ovviamente riposarsi dopo tanta fatica.

Il giorno seguente, Giovedì 17 Luglio, in Piazza Cavour la compagnia Catalyst organizza “La grande sfida dei comici dell’arte” che vedrà impegnate due tra le più famose compagnie teatrali dei Comici dell’Arte del ‘600, la Compagnia dei Gelosi e quella dei Confidenti affrontarsi per dimostrare tutta la loro bravura nel canti, nel ballo, nei lazzi giocosi e amorosi.

Mercoledì 23 Luglio invece sarà la volta del teatro si strada con lo spettacolo di Michele Cafaggi “A Mezz’Ora da tutto”, uno spettacolo nel quale un clown fantasista stupirà il pubblico con le arti della giocoleria, dell’equilibrismo, delle bolle di sapone e della magia

Il programma di Estate senza frontiere 2014 si chiuderà il 30 Luglio con la serata conclusiva affidata alla Compagnia dei Folli di Ascoli Piceno ed al loro spettacolo di immagini e acrobazie aeree; un viaggio attraverso la bellezza su corda, tessuto, trapezio e cerchio. Una creazione originale di una straordinaria formazione teatrale, ospitata nelle più importanti piazze del mondo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*