Ultime

A Torino tre incontri sul tema “La burocrazia in Italia”

Pin It

di Marcella Onnis

Partirà il 21 ottobre 2013 il ciclo di incontri sul tema “La burocrazia in Italia” organizzato a Torino dalla Fondazione Università popolare di Torino e curato da Ernesto Bodini, divulgatore scientifico e volontario nell’ambito socio-sanitario-assistenziale.

Burocrazia: già il nome incute un certo timore, quanto ai fatti poi … Neppure chi lavora in una Pubblica amministrazione può, con onestà, negare che quest’ultima agisca spesso in modo illogico, incomprensibile,inefficiente, diseconomico, anacronistico, incoerente e, talvolta, persino illegittimo. Un quadro che ben sintetizza l’ideatore di questa iniziativa: “Sinonimo di potere ed efficienza, ieri; di potere e quasi sempre di inefficienza, oggi”.

Fare muro contro muro non serve a nulla: non stimola la Pubblica amministrazione a migliorarsi né risolve i problemi concreti del cittadino. Ma una corretta informazione può sicuramente essere utile a quest’ultimo per prevenirli o risolverli e forse, qualche volta, persino per semplificare il lavoro degli stessi dipendenti della macchina amministrativa.

È da questa consapevolezza che nasce la scelta di Ernesto Bodini – che ha alle spalle “sei lustri di esperienza personale” a contatto con le pubbliche amministrazioni – di tenere questi incontri: “Poiché la burocrazia spesso crea danno alla società, ritengo sia utile trasmettere alla collettività alcune nozioni storico-culturali e soprattutto pratiche, affinché ciascuno possa affrontare al meglio le difficoltà quotidiane “imposte” dalla burocrazia, prevenendo così incomprensioni, perdite di tempo, inutili coinvolgimenti dei mass media, e a volte, anche consulenze legali con le conseguenti parcelle che, a mio dire, in molti casi si potrebbero evitare, con il conforto di una felice soluzione dei propri problemi a volte anche in tempo reale.”

Il suo “corso di sopravvivenza” si articola in tre giornate, che si svolgeranno tutte a Palazzo Campana, in via Carlo Alberto n. 10, dalle ore 21.00 alle ore 22.30:

– nel primo incontro di lunedì 21 ottobre 2013 si parlerà, in particolare, di educazione civica, delle origini del concetto di burocrazia, di diritti, doveri, responsabilità, giustizia e (rifiuto delle) raccomandazioni;

– nel secondo incontro, previsto per lunedì 4 novembre 2013, gli argomenti principali saranno le “istruzioni per l’uso” per richiedere prestazioni a un Ente pubblico, il mobbing e le figure di supporto al cittadino dentro (l’Ufficio relazioni con il pubblico – URP,  l’Ufficio stampa e, in generale, l’apparato che si occupa di informazione e comunicazione nella P.A.) e fuori (il patronato, le associazioni di volontariato e il Difensore civico) dall’apparato burocratico;

– nel terzo ed ultimo incontro, che si svolgerà lunedì 18 novembre 2013, Ernesto Bodini illustrerà alcuni esempi pratici, frutto della sua trentennale esperienza, di come i cittadini debbano comportarsi di fronte alla burocrazia.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al relatore ai numeri 338.340.38.47 e 340.96.29.774

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*