Ultime

Vivilosport Mugello: conto alla rovescia per la 23° edizione

Dal 27 al 29 maggio 2016 Borgo San Lorenzo ospiterà Saranno oltre trecentocinquanta eventi sportivi per piccoli e grandi.

Pin It

vivilosport 2016Quindici giorni al via della XXIII edizione di Vivilosport Mugello a Borgo San Lorenzo che anche per quest’anno proporrà un calendario ricchissimo. Saranno oltre trecentocinquanta gli eventi, tra piccoli e grandi, che si susseguiranno nei tre giorni di manifestazione. Il tutto in una cornice di sport a 360° nel quale sarà immerso l’intero Mugello, che in quel fine settimana ospiterà una miriade di eventi di livello nazionale ed internazionale. Tante le novità di una edizione ricchissima che vedrà impegnate oltre cento società e 25 tra Federazioni e Enti di Promozione Sportiva. Alcune novità assolute come i gommoni in Sieve, le slackline, alcune discipline orientali, il tamburello e la palla a bracciale, il calcio camminato e molto altro che si affiancheranno a graditi ritorni ed a punti fermi della manifestazione. Che sarà anche vetrina privilegiata e particolareggiata di numerosi altri eventi in programma in zona. Sarà soprattutto, sempre di più, un’edizione tutta da provare quella 2016. Anche quest’anno centro della festa di Borgo San Lorenzo, sarà il Foro Boario, che dal 27 al 29 maggio, diverrà una vera e propria palestra a cielo aperto. Ma anche il Centro Piscine ed il Centro Storico, nonché alcuni degli impianti sportivi del paese, saranno teatro di manifestazioni e gare, trasformando il Comune mugellano in una vera e propria capitale dello sport toscano. L’evento è voluto dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Asd Vivilosport e la Periscopio Comunicazione, che cura la parte organizzativa dell’evento e col Patrocinio dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello.

Numeri eccezionali di partecipazione anche nel rapporto con le Scuole: da quelle Superiori, Giotto Ulivi e Chino Chini, alla rinforzata collaborazione con la direzione didattica delle scuole di Borgo San Lorenzo e con le Suore Stimmatine, con oltre mille bambini che, nella mattina di venerdì, saranno impegnati nel provare le varie discipline. E poi Bimbimbici-Bicincittà che tornerà nella mattina di sabato 28 maggio, grazie alla collaborazione anche con UISP Mugello e Mukki: saranno 400 tra bambini e famiglie a percorrere in bici la nuova ciclabile tra Borgo e Larciano, con gustosi intermezzi. Ci sarà la possibilità di assistere ad un convegno alla presenza dell’olimpionico borghigiano Fabrizio Caselli, che parteciperà alle Paralimpiadi di Rio, organizzato da USSI Toscana e Banca del Mugello; la firma della Carta Etica dello Sport da parte delle società mugellane; la premiazione degli sportivi dell’anno. Un’area di 400 mq destinata alle arti marziali, con tutte le società riunite sotto un unico tetto e con un unico tatami, conferenze, incontri e molto altro che riguarda l’Oriente. Presente in fiera anche il Museo Nazionale del Rugby con cimeli d’ogni epoca presenti già nella settimana precedente nel centro storico borghigiano. E poi una pista di enduro, un campo da footgolf, un’area per la pesca, un piccolo maneggio, una parete di arrampicata, un ring, musica dal vivo, spettacoli e divertimento dalla mattina fino a tarda notte.

Ma i veri protagonisti dei tre giorni saranno come sempre le migliaia di visitatori che affolleranno il Foro Boario, chiamati a mettersi alla prova nelle decine e decine di attività presenti in Fiera, proposte dalle tante società sportive attive sul territorio, che organizzeranno tornei e dimostrazioni per promuovere una sana pratica sportiva.

La manifestazione sarà preceduta da un prologo, mercoledì 25, alle 18, dedicato alla stampa locale e con la presentazione del libro di Francesco Matteini “Forchetta & Pallone – ricettario di sopravvivenza allo spezzatino calcistico” in programma al Passaguai di Borgo San Lorenzo con ulteriori sorprese per questa sorta di “Aspettando Vivilosport”.

Per saperne di più su novità e sul programma aggiornato si può visitare www.vivilosport.net.

 

Fonte Vivilosport 2016

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*