Quartu S. Elena (CA): raccolti quasi 3000 euro per l’orfanotrofio di Malindi

Lea Mwana Children Centre di Malindi (Kenya)

Serata di beneficenza del 10 dicembre 2011

 

Sembrava quasi impossibile raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissati: vendere 300 biglietti, che “tradotti” avrebbero significato 3.000 Euro da destinare all’Orfanotrofio di Malindi.

E invece…

Le nostre più rosee previsioni non solo sono state raggiunte, ma superate; sono stati venduti infatti 338 biglietti che – sommati alle libere offerte ricevute (329,77 Euro) – hanno significato un totale di 3.709,77 Euro.

A questa somma abbiamo dovuto detrarre le spese relative alla SIAE, al Service e all’affitto della sala che ha ospitato l’evento (882,05 Euro).

A conti fatti, il ricavato netto della serata, che verrà destinato ai bambini dell’Orfanotrofio di Malindi, è di

2.827,72 Euro

 

La specifica di tutte le entrate e delle uscite è a disposizione di chiunque voglia prenderne visione.

La somma sarà portata a mano da alcuni colleghi e da amici direttamente in Kenya, e gli stessi amici e colleghi provvederanno ad acquistare ciò che servirà ai bambini.

La speranza è quella di riuscire a dare un letto a ciascuno dei 37 bambini ospiti dell’Orfanotrofio.

Al rientro dalla “missione” sarà nostra cura informarvi su quello che sarà acquistato.

A questo punto è doveroso ringraziare uno ad uno tutti voi che, con l’acquisto del biglietto, offerte in denaro, ma soprattutto con tanto incoraggiamento e con la vostra presenza il giorno della serata, avete permesso il raggiungimento di questo obiettivo.

Vogliamo ringraziare anche tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo all’organizzazione della serata: lo sponsor “Gusti Rari”, Guido Diana dell’Anglo American Centre di Cagliari, la Parrocchia di Sant’Elena di Quartu Sant’Elena, Radio Sintony International, Radio Press, L’Unione Sarda, Il Mio Giornale.org, gli artisti che si sono esibiti nella serata, le amiche che si sono prodigate dietro i banchi.

L’ultimo ringraziamento vada a tutte quelle persone che hanno preparato ed offerto le prelibatezze che sono state apprezzate dalle circa 250 persone convenute.

GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE!

Consuelo, Massimo e Rosella

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*