Ultime

Pistoia: Tutti A Scuola di Cibo

Pin It

Dopo le vacanze estive caratterizzate non solo dal relax e dalla tintarella, i nostri corpi risultano essere più appesantiti e goffi a causa delle abbuffate con gli amici e dei tanti gelati gustati in spiaggia. Chi già aveva problemi di sovrappeso, durante le vacanze estive, avrà sicuramente fatto spostare ulteriormente la lancetta della bilancia, poiché rinunciare ai pranzetti e alle bevande fresche durante le serate e i pomeriggi al mare è molto difficile. Per questo motivo Cittadinanzattiva Pistoia e Tribunale dei diritti del Malato hanno voluto realizzare un percorso guidato per rieducare i cittadini alla giusta alimentazione. Si tratta di A Scuola di cibo, un corso completamente gratuito, della durata di un mese, rivolto ai soggetti in grave sovrappeso o obesi, che potranno avere delle risposte esaustive da parte di psicologi, medici e dietisti. A tutti gli iscritti sarà, inoltre, valutato gratuitamente, attraverso un semplice esame, lo stato nutrizionale.

A Scuola di cibo, fa parte del progetto P.e.s.o (Progetto educazionale soggetti obesi). Si tratta di un percorso che ha come obiettivo quello di comunicare informazioni corrette su un problema che è diventato di sanità pubblica oltre che economico per i paesi occidentali: l’Epidemia di sovrappeso e obesità. P.e.s.o. vuole fornire un piccolo contributo “educazionale” ai cittadini affetti da grave sovrappeso, obesità e patologie dei disturbi del comportamento alimentare. Questi soggetti, infatti, si trovano all’interno di un contesto caratterizzato da un potere quasi illimitato delle multinazionali alimentari che, attraverso un’ossessiva pubblicità, condiziona, induce ed orienta, ricorrendo alle raffinate armi della psicologia della comunicazione, i comportamenti di milioni di adulti ma soprattutto di ragazzi e giovani.

Chi volesse iscriversi può contattare:

Cittadinanzattiva Pistoia tel. 331-764896 e-mail: cittadinanzattivapt@yahoo.com

 

Giusy Chiello

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*