Nereto: le strade si allagano anche d’estate

Nereto: le strade si allagano anche d’estate

 

 

 

Nereto, provincia di Teramo,  21 agosto 2013,  una serata di pioggia per l’ennesima perturbazione di questa estate dispettosa e le strade si allagano. Raggiungere Alba Adriatica diventa difficoltoso, il Salinello si ingrossa e risalire verso il paese significa affrontare torrenti d’acqua che scendono giù impetuosi, insomma invece di essere ancora in estate sembra di trovarsi in autunno inoltrato. Stranezze di un clima pilotato dai comportamenti irresponsabili dell’uomo e la natura si ribella c’è poco da fare. Lo stesso, però,  non riusciamo a spiegarci come sia possibile che per raggiungere la propria abitazione in Via Marco Iachini si debba attraversare un guado, bagnarsi tutti sino alla cintola e poi finalmente riuscire ad entrare nel portone, mentre ci passano davanti un paio di secchi della raccolta differenziata trasportati dalla corrente. D’accordo piove, ma è un temporale come tanti e d’inverno qui cosa succede se lo scenario è da incubo già adesso? E chi deve uscire dovrà attendere che la situazione si normalizzi se non vuole fare un bagno? Lo chiediamo ad una abitante di Via Iachini che preferisce restare anonima” quando piove qui è così” ci spiega”non svuotano i tombini e la strada si allaga”.- Bisognerebbe avvertire il Comune- suggeriamo.  “Il Comune? Dovremmo starci una giornata per elencare le cose che non vanno…” risponde lei rassegnata.

Francesca Lippi

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*