Il violino al mercatino di Arezzo

Il violino al mercatino di Arezzo

 

 

Giuseppe, operaio di 39 anni, sta facendo un giretto in un mercatino dell’antiquariato ad Arezzo quando vede un bel violino e decide di comprarlo.
Dopo una breve ricerca si è scoperto che lo strumento risale al 1790 ed è opera di un maestro della liuteria cremonese, Lorenzo Storioni. Risulta rubato a un musicista milanese il dicembre scorso che lo aveva acquistato a un’asta. Valore: 250mila dollari.
Giuseppe ha restituito il violino, non si sa se gli abbiano rimborsato il prezzo pagato al mercato.
(Fonte: Repubblica- Cacaoonline.it)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*