Ultime

#FirenzeLongform, la II edizione della rassegna a Scandicci (FI)

Da febbraio a maggio 2016 torna al Piccolo Teatro OFF la rassegna di improvvisazione teatrale.

Pin It

locandina della seconda edizione di #FirenzeLongformParte il 14 febbraio la seconda edizione di #FirenzeLongform, la rassegna dedicata alla forma lunga dell’improvvisazione teatrale, organizzata da Lea Landucci ed Andrea Mitri presso il Piccolo Teatro OFF in Via Pascoli 5 a Scandicci.

Quattro spettacoli completamente improvvisati, che sono assolute novità nel genere a Firenze e altrettanti seminari dedicati ad attori ed improvvisatori, che vedono come docenti Alessio Targioni, Luca Gnerucci, Giorgio Rosa e Antonio Vulpio.

Si comincia alle 17.30 del 14 febbraio, il giorno di San Valentino, con “Improbabili amori” un format pensato specificatamente per questa data dalla Compagnia GianTeatro: una conferenza sull’amore, tenuta da due esperti apparentemente credibili, che attraverso pezzi teatrali, canti popolari e spezzoni di film, cercano di convincere il pubblico con le loro strampalate teorie. Con Gila Manetti e Andrea Mitri

Domenica marzo, sempre alle 17.30, ai due si aggiungono Lea Landucci e l’ospite speciale Luca Gnerucci per raccontare in “Trup” la storia di una troupe cinematografica abbandonata senza soldi dalla produzione qualche giorno prima dell’inizio delle riprese. Il gruppo non si perde d’animo: trova tra i presenti sceneggiatori, regista e stampa e riesce con l’aiuto di tutti a realizzare un piccolo film indipendente.

Uno dei primi format americani di longform è “Harold” nato a Chicago addirittura nel 1967. Una versione italiana arriva per la prima volta a Firenze sabato 9 alle 21.15. Sul palco oltre agli attori di GianTeatrosaranno ospiti alcuni improvvisatori noti al pubblico fiorentino: Giorgio Rosa e Gregory Eve.

A chiudere la rassegna arriva un format nuovissimo basato sulla non linearità del tempo, sulla possibilità di vite parallele e sul dejavù di alcuni nostri incontri nella vita. “Dejavù” sarà al Piccolo Teatro Off sabato 14 alle 21.15 e domenica 15 maggio alle 17.30. Ospite speciale della serata di sabato Antonio Vulpio.

Biglietti 9/7 . Per prenotazioni (consigliate viste la capienza dello spazio) 055 256609 o 3290176562.

Per tutte le info sui seminari https://firenzelongform.wordpress.com/workshop/

 

Fonte GianTeatro

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*