Ultime

Carbonia: nominato il coordinatore locale per i trapianti e prelievi d’organo

Pin It

Trapianto d’organi all’ospedale Sirai di Carbonia

Nomina nuovo Coordinatore Locale per i trapianti e prelievi d’organo.

L’Associazione Sarda Trapianti “Alessandro Ricchi” prende  atto con grande soddisfazione dei risultati conseguiti dalla rianimazione dell’ospedale Sirai

anche con l’ultimo prelievo di organi realizzato in data 27.06.2013, presso la S.C. di Anestesia e Rianimazione del P.O. Sirai, diretta dalla dr.ssa Tiziana Serci dove  si è proceduto ad eseguire il prelievo d’organi di una paziente di 72 anni.

Gli organi espiantati con la collaborazione delle équipe chirurgiche dell’ospedale Brotzu di Cagliari, in coordinamento con il Centro Regionale Trapianti, sono stati destinati ad un paziente sardo (fegato) e a due pazienti siciliani (reni).

Nomina nuovo Coordinatore Locale per i trapianti e prelievi d’organo.

Con delibera del  Direttore Generale  della ASL  di Carbonia del 25.06 2013

Omissis..

VISTA

la nota clel Coordinatore Regionale trapianti n. 51 del 25/03/2013 e la nota deil‘Assessorato

lgiene e Sanita n 20551 del 14-.08.2012, che invitano la ASL di Carbonia a rimodulare le

responsabiiita del coordinamento locale, identiicando preferibilmente un meclico rianimatore

con esperienza nel settore dei trapianti che abbia partecipato ai corsi nazionali di Trasplant

Procurement Management (TPM), quale Coordinatore Locale;

ATTESO

che la Direzione Generale, sentito il Direttore Sanitario, sulla scorta della comparaziorre dei

curricula, ha individuato, temporaneamente, nella persona del dott. Leonardo Tola, il

professiorzista più confacente a ricoprire l’incarico;

RITENUTO

alla luce di quanto esposto, dl dover attribuire, l’incarico di Coordinatore Locale peri trapianti

e prelievi d‘organo al dirigente rnedico rianlrnatore dott. Leonardo Tola, in possesso dei

requisiti di legge, a far data dal 01 .05.201 3 e per un periodo di anni cinque; dal 20 giugno u.s.

L’Associazione Sarda Trapianti ritiene  che tale delibera risponde alle aspettative dei pazienti e della nostra associazione e  che tale  riorganizzazione darà il suo prezioso contributo al riordino del Coordinamento Trapianti così come auspicato anche dal CRT (Centro Regionale Trapianti).

Un augurio di buon lavoro quindi al nuovo Coordinatore Dott. Tola, alla Dott.ssa Serci ed a tutta l’equipe medico infermieristica della rianimazione dell’Ospedale Sirai.

Adesso non resta che procedere alla costituzione di un comitato di coordinamento(previsto in delibera) che comprenda anche i rappresentanti delle associazioni dei trapiantati e che sostenga il coordinatore locale nell’azione di promozione della cultura della donazione e del trapianto così come previsto dalla legislazione vigente.

 Iglesias 28 giugno 2013

Giampiero Maccioni
Presidente Associazione Sarda Trapianti  “Alessandro Ricchi”
Segretario Nazionale Federazione LIVER POOL

Pin It

2 Commenti su Carbonia: nominato il coordinatore locale per i trapianti e prelievi d’organo

  1. Ernesto Boodini // 30 Giugno 2013 a 22:31 //

    Al dott. Leonardo Tola e a tutti i Suoi Collaboratori, formulo i più sentiti auguri affinché la loro attività medico sanitaria e assistenziale possa essere foriera dei più brillanti risultati medico sanitari e scientifici, nonché assistenziali, a conforto dei loro pazienti e famigliari. Ma anche con l’auspicio che possano trarre il giusto appagamento poiché, le più concrete opportunità per incrementare l’attività trapiantologica, possono derivare dal “sostegno” delle Istituzioni, dei Volontari e soprattutto dei Familiari che condividono il prezioso concetto del dono. Ernesto Bodini (giornalista scientifico free lance – To)

  2. Un augurio di buon lavoro al Dott. Leonardo Tola, col quale ho avuto modo di collaborare in maniera molto efficace e finalmente in maniera ufficiale, durante il coordinamento di quest’ultima donazione d’organi.
    Dott.ssa Francesca Zorcolo
    Centro Regionale Trapianti

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*