Ultime

Cagliari: resoconto della manifestazione “Natale in corsia 2012”

Pin It

Riceviamo da Giuseppe Argiolas, presidente della Prometeo Aitf Onlus, il “resoconto per gli assenti” della manifestazione “Natale in corsia 2012”, da noi segnalata qualche giorno fa (Giovedì a Cagliari trapiantati e operatori sanitari festeggeranno insieme il Natale):

 

Cari amici, come Presidente della Onlus, ho avuto il piacere e l’onere d’intervenire a portare il saluto alle autorità, ai Dirigenti dell’Ospedale, al personale sanitario (medici, tecnici e infermieri) dei vari reparti ospedalieri e ai tanti trapiantati presenti.

Non è stato un saluto formale, ma è stato invece un vero e proprio messaggio di fine anno in cui ho fatto il punto sulla situazione dei trapianti e della donazione, sottolineando la riduzione degli stessi nell’anno in corso, la forte divaricazione nelle donazioni tra i diversi ospedali sardi, la necessità di un intervento dell’Assessorato regionale alla Sanità teso al recupero di questa situazione.

Ho anche parlato della attività svolte dalla Prometeo nel promuovere iniziative tese a far conoscere il tema della Donazione e l’informazione sui trapianti.

Ho ampiamente ringraziato tutti gli operatori sanitari che si impegnano direttamente sul processo dei trapianti d’organo, paragonandoli a degli “eroi moderni” che non guardano né le ore né i giorni se c’è da salvare una vita con un trapianto.

Poi ho parlato del preparare, per la prima volta in assoluto a Cagliari, uno strumento didattico qual è la “Guida pratica per il trapiantato di fegato” dove – come ho scritto nella presentazione – non trovi tutto quello che è necessario ad un trapiantato, ma trovi tantissimo.

Per questo nuovo strumento ho ringraziato i pittori Fabrizio Antonio Ibba  e Anna Maria Pisano, che hanno disegnato le belle tavole che illustrano la Guida e hanno elaborato le due litografie dal nome “Il Dono” e “Prometeo”, che abbiamo consegnato ai medici che operano con noi nel promuovere la Donazione nelle scuole e nei Comuni.

E poi ho fatto un ringraziamento alle altre associazioni di volontariato: all’Aido, che tanto si impegna nel promuovere la Donazione, e all’Associazione Elisa Deiana Onlus, per la quale è intervenuto Alberto, il presidente e padre di Elisa, che ha parlato della casa in costruzione a Soleminis  per ospitare i futuri trapiantati che verranno a curarsi al Day-Hospital di Cagliari.

Chiudo dicendo che è intervenuto il D.G. del G.Brotzu, il dr. Antonio Garau, che ha  parlato molto bene della Prometeo, ricordando inoltre l’impegno del G.Brotzu per ampliare l’offerta dei trapianti con lo Split. Su questo argomento è intervenuto anche il Dr. Zamboni che ha condiviso in pieno la linea del D.G. e lo ha apertamente ringraziato per il lavoro fin qui svolto.

In chiusura sono intervenute la Dr.ssa Alessandra Napoleone, primaria della Rianimazione, e la nostra Presidente onoraria Rosanella Zonza. S.E. Mons.Tiddia ha poi recitato la preghiera finale.

Questo è stato Natale in Corsia 2012.

Pino Argiolas

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*