Buon anno! Grazie per essere stati con noi nel 2019. SOSTENETE IL NOSTRO LAVORO!

Buon anno! Grazie per essere stati con noi nel 2019. SOSTENETE IL NOSTRO LAVORO!

di Francesca Lippi

 

 

Grazie,  per essere stati con noi nel 2019. Cosa abbiamo fatto in questo anno che sta finendo? Abbiamo aggiunto un granello di sale con il nostro lavoro alla vita di tutti quelli che ci hanno seguito, scritto, invitato ad occuparci dei loro problemi. Con i nostri 500 articoli, servizi, comunicati e foto abbiamo dato voce a piccoli paesi, artisti sconosciuti, medici che si impegnano quotidianamente per salvare vite, cittadini che vogliono far sentire la loro voce a chi li governa, donne che hanno subito violenza, minori in difficoltà, ma soprattutto abbiamo dato voce ad associazioni minori sparse nel nostro Paese o a grandi associazioni che volevano ribadire la loro presenza, magari in situazioni di emergenza.

Abbiamo parlato della Pro Loco di Soveria Mannelli, della Prometeo di Cagliari, della Compagnia Teatrale Pupi e Fresedde del teatro di Rifredi a Firenze, di Medici Senza Frontiere, di Amnesty International, ma anche del Comune di Barberino di Mugello, di Borgo San Lorenzo, della Città della Salute di Torino grazie agli interessanti servizi del collega Ernesto Bodini. Abbiamo offerto spazio al Comune di Pescara, nella persona dell’assessore Di Nisio, e al collega Goffredo Palmerini che ci ha fatto conoscere meglio l’Abruzzo proponendolo ai nostri lettori con i suoi scritti e con quelli di altri suoi valenti collaboratori.

I nostri inserzionisti ci hanno consentito con i loro spazi pubblicitari di continuare nel nostro lavoro, in modo del tutto indipendente, permettendoci di far fronte alle spese che un giornale, pur se piccolo ed online, deve comunque sostenere. Anche a loro va il nostro sentito GRAZIE!

Il nostro grazie va anche allo studio INCED di Firenze, coordinato da Davide Lastraioli, che ha in mano la nostra contabilità. Siete impeccabili e puntuali, GRAZIE davvero!

Cosa faremo nel 2020? Innanzitutto cambieremo veste al giornale grazie al nostro meraviglioso webmaster Davide Marrazza e cercheremo di incrementare il numero di lettori e sostenitori.

Ci scusiamo fin d’ora per i possibili disagi tecnici e vi invitiamo a restare con noi, comunque, magari sostenendoci, perché non abbiamo nessun tipo di finanziamento statale, tutto quello che facciamo è svolto assolutamente a titolo gratuito e volontario, ma potrebbe migliorare se avessimo qualche aiuto economico in più. Il vostro 5 per Mille, ad esempio, potrebbe essere devoluto alla nostra associazione Il Granello di Sale che edita da 16 anni questo giornale.

Potete effettuare un versamento o bonifico su:

C/C postale n. 62576483 (codice IBAN IT79 N076 0102 8000 0006 2576 483) intestato a Associazione Il granello di sale
– fare una donazione sul conto Paypal ilmiogiornale@infinito.it

Ogni piccolo sostegno per noi fa davvero la differenza. GRAZIE! E che il 2020 sia per tutti foriero di serenità e pace.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*