Ultime

Bagheria (Pa): “Fasti e nefasti”, mostra collettiva a Palazzo Aragona Cutò

Pin It

FASTI E NEFASTI (tra cultura e Spazzatura), questo il titolo della collettiva organizzata e sostenuta da Bottega D’arte di Pina Castronovo, dal 26 al 28 Aprile 2013 a Palazzo Aragona Cutò, via consolare a Bagheria. La collettiva è patrocinata da: Città di Bagheria, Regione Sicilia Assessorato Beni Culturali e Ambientali. La critica è affidata all’artista Elisa Martorana.

 

In mostra le opere di: Anna Maria Orlando, Patrizia Di Piazza, Marcello Marsala, Paolo Caltagirone, Omero Crivello, Luca Crivello.

 

Sei percorsi differenti, sei punti i vista, uniti dal desiderio di creare uno spazio emozionale atto a suscitare ai visitatori una sensibilità al divenire, interpretando creativamente il nostro territorio.

L’ inagurazione del 26 Aprile 2013, ore 17:30 a Palazzo Cutò, prevede una serie di eventi, artistici, sviluppati nel programma.

 

L’organizzatrice PINA CASTRONOVO

 

 

PROGRAMMA

 

26 Aprile 2013 ore 17,30 Inaugurazione Collettiva “FASTI E NEFASTI”

– Saluti dell’arganizzatrice Pina Castronovo di Bottega d’Arte.

– Fotoproiezione “Tra cultura e Spazzatura” a cura di Omero Crivello

– Critica “Fasti e Nefasti” a cura dell’artista Elisa Martorana.

– Contributo poetico a cura di Giusi Sciortino, con videoproiezione

realizzata dagli studenti del Liceo Classico.

– Concerto di musica classica a cura del Quintetto “Musica Reservata”

Violino: Tommaso Talluto

Oboe: Salvatore Ferraro

Clarinetto: Giovanni La Mattina

Violincello: Salvatore Clemente

Pianoforte: Andrea Fossati

 

27 Aprile 2013 Gli artisti della collettiva Incontreranno i visitatori :

Anna Maria Orlando – Mareggiata

Patrizia Di Piazza – ceramiche nefaste

Marcello Marsala – l’uomo

Paolo Caltagirone – la costa misteriosa

Omero Crivello – Eva

Luca Crivello – San Giuseppe aiutaci tu!

 

28 Aprile 2013 Termine dei tre giorni d’esposizione

– Concerto di Musica Barocca

curato dai Maestri Romeo Ciuffa e Maurzio Parisi.

 

“Fasti e Nefasti” è anche su facebook al seguente link https://www.facebook.com/photo.php?fbid=356056944494255&set=oa.333115710125087&type=1&theater

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*