Alluvione 2009-2010 in Toscana: ecco i finanziamenti per i danni

Alluvione 2009-2010 in Toscana: ecco i finanziamenti per i danni

Dopo un inverno caratterizzato da forti piogge ed alluvioni, la Toscana fa il resoconto dei danni causati e di quelli che potrebbero verificarsi durante il prossimo inverno.

Per riparare ai disastri idrogeologici e ai rischi ad essi connessi, la Regione Toscana ha stanziato un finanziamento che ammonta a 58 milioni (50 milioni di interventi urgenti ai quali si aggiungono gli 8 milioni del piano di sviluppo rurale). Per ottenere questi fondi la Regione sta lavorando per arrivare a sottoscrivere un accordo di Programma con il Ministero dell’ambiente.

La parte più consistente del finanziamento regionale andrà alla provincia di Lucca, seguita da Massa, Pisa, Pistoia, Prato – tutte colpite in varia misura dai disastri dello scorso inverno – poi da Arezzo, Firenze, Grosseto.

Il piano di messa in sicurezza riguarda anche Siena e Livorno che non rientrano tra le province alle quali saranno distribuiti i primi 58 milioni “regionali” del piano generale da 107 milioni, non avendo queste subito particolari emergenze durante l’alluvione dello scorso inverno.

I cittadini Toscani sperano di veder realizzati questi piani di risanamento idrogeologico e che soprattutto possano verificarsi il meno possibile gravi danni come quelli di quest’inverno.

Giusy Chiello

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*