Ultime

In un mercato in fin di vita, Sagoma lancia un appello ai suoi lettori

Pin It

Su eppela.com la campagna di raccolta fondi per la pubblicazione de Il Giro del Mondo in 80 Giorni dell’ex Monty Python Michael Palin


“Si pensava che con la crisi l’editoria, da sempre in tale stato, non sarebbe potuta peggiorare. Per la prima volta nella sua storia l’editoria italiana è invece incredibilmente arretrata. E pesantemente. Insomma: assistiamo all’estinzione anche del lettore forte e, con esso, in primis, dei piccoli editori indipendenti”

Carlo Amatetti, editore di Sagoma

 

Un classico della letteratura di viaggio in tutto il mondo, un vuoto da colmare in Italia. Questa la sfida di Sagoma, casa editrice specializzata in umorismo che attraverso il sito di crowdfounding eppela.com lancia un appello ai lettori, coinvolgendoli attivamente nel processo di pubblicazione del best seller di Michael Palin Il Giro del Mondo in 80 Giorni, diario irresistibile dell’avventura dell’ex Python sulle orme di Phileas Fogg intorno al globo.

Perché una tale richiesta? Perché la piccola editoria, in questo difficile momento, fatica sempre più a sopravvivere in un mondo dominato dai grandi colossi, gli unici in grado di permettersi grossi investimenti e ingenti spese di distribuzione e pubblicità. E va da sè che gli scaffali in libreria sono il più delle volte occupati dai loro titoli.

È anche il lettore, quindi, a dover far sentire la propria voce, dando il proprio sostegno attivo alla sopravvivenza, e poi alla crescita, degli editori indipendenti. Sagoma ha scelto una strada difficile, quella di una proposta verticale in un mercato sempre più saturo, ma ha deciso di non arrendersi: la convinzione è che l’umorismo sia un aspetto fondamentale della vita, e che proprio in questo momento ci sia un gran bisogno di quello intelligente e di spessore. L’obiettivo è continuare a portare nelle librerie (e negli e-reader) titoli mai pubblicati in Italia: romanzi, saggi, biografie e autobiografie dei grandi del mondo dello spettacolo, piccole perle che meritano di essere conosciute. Insomma, continuare a far crescere un catalogo già ricco di gioiellini elogiati dalla critica come l’autobiografia dei Monty Python, quella di Gene Wilder o l’affascinante saggio Riso Kosher. E la speranza è che grazie all’aiuto dei lettori, anche Il Giro del Mondo in 80 Giorni possa essere conosciuto dal pubblico italiano.

La campagna di crowdfounding è raggiungibile all’indirizzo http://www.eppela.com/ita/projects/222/il-giro-del-mondo-in-80-giorni-un-python-zaino-in-spalla

 

Ufficio Stampa Sagoma Editore

Enrico Piazza

Email: ufficiostampa@sagoma.com

Web: www.libri.sagoma.com

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*