Ultime

La Ford fra passato e futuro: la storia e le novità dell’Ovale Blu

Pin It

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando si parla di automobili, il pensiero vola immediatamente ad uno dei più grandi marchi della storia delle quattro ruote: la Ford ha rappresentato e rappresenta tutt’oggi uno dei punti fermi del settore automobile mondiale. La Ford è un brand che nel corso di oltre un secolo di storia ha saputo rinnovarsi continuamente: non a caso la casa di Detroit rimane ancora oggi tra i leader del mercato, come testimoniato dalle classifiche mondiali. Vale dunque la pena scoprire le principali tappe storiche di questa casa automobilistica statunitense, insieme alle novità che la vedranno protagonista nel 2019.

 

 

 

 

 

 

La storia della Ford e le tappe principali

Dearborn (Michigan), 16 giugno 1903: Henry Ford crea il marchio omonimo e lancia sul mercato la Model A, un’auto spinta da un motore 2 cilindri 1.7 e prodotta con una tiratura di 1.700 unità.
Passano pochi anni e arriva quel momento destinato a passare alla storia: nel 1908 nasce la famosissima Model T, la cui produzione verrà interrotta solo nel 1927, dopo la bellezza di 15 milioni di unità vendute. È la prima auto costruita in serie secondo le avanguardistiche logiche di produzione della catena di montaggio, destinata ad entrare nei manuali di economia di tutto il mondo sotto il nome di fordismo. Il primo dopoguerra vede l’avvicendamento fra Henry e il figlio Edsel (1919), mentre nel ’27 arriva un altro grande successo con la nuova versione della Model A. La Ford supera il periodo della Grande Depressione senza colpo ferire, e nel secondo dopoguerra arrivano novità come la Thunderbird e la Cortina. Poi è il momento della Mustang, nel ’64, e della famosa GT40 (vincitrice a Le Mans per 4 anni di fila). Da lì inizia la storia recente di questa casa automobilistica, che ha collezionato successi su successi.

 

 

 

 

 

 

 

La Ford oggi, fra classifiche e novità
La storia della Ford non si è certo fermata, visto che questo marchio continua a dominare le classifiche di vendita. Non a caso, il brand rimane stabile al secondo posto mondiale con la linea F-Series che è riuscita a raggiungere un totale di vendite superiore al milione di unità sul suolo americano e canadese, mentre il modello Ecosport ha fatto registrare una netta crescita del 33% di vendite.  Anche gli italiani hanno sempre apprezzato questa casa automobilistica, tanto che oggi si trovano sul mercato diversi annunci di
Ford usate anche online: non potrebbe essere altrimenti, considerando il fascino di modelli di punta come Fiesta, Focus e la già citata Ecosport. Per quanto riguarda le novità in arrivo in casa Ford nel 2019, ne troviamo diverse: vi  basti pensare al nuovo pick up Ranger Raptor, con il suo motore EcoBlue bi-turbo da 2 litri con 213 cavalli. Un altro modello di spessore destinato a uscire a breve è la Mondeo
ibrida station wagon, con propulsione elettrificata (doppio motore) unita ad un terzo
motore a benzina da 2 litri.  Si chiude con un modello che molto probabilmente vedrà la
luce soltanto il prossimo anno: il SUV compatto Mach-1, il cui nome è comunque
provvisorio. Oltre 100 anni di storia, ma ancora tante pagine da scrivere: la Ford, infatti, prosegue
lungo la linea dell’innovazione al servizio degli automobilisti.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*