Ultime

L’angolo della poesia: “India” di Emanuela Verderosa

Pin It

tempio di Khajuraho e Lakshmana

Intimità, silenzio, riflessione… Quanto è difficile goderne in questi tempi frenetici e chiassosi.
Per questo i versi di Emanuela Verderosa sono così preziosi: perché ci trasportano verso lidi di quiete dove è bello soffermarsi …almeno per qualche minuto.

Prima di concederci questa “pausa dal mondo”, vi ricordiamo che potete anche voi inviarci le vostre poesie a info@ilmiogiornale.org

 

India

 

Ebbrezza

di templi e di pietà

in ogni dove

Complicità

di morte e vita

nell’incessante intreccio

di tempo ed esistenze

Mi fu donato pane di fede

e bevvi indefinita nostalgia

Ho bramato trasformarmi

in mummia bianca

alla deriva

di fiumi di preghiera

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*