Ultime

Lucca: chiama i carabinieri perché c’è un ladro in casa, invece è l’amante del marito

Pin It

 

 

 

 

Chiama il 112 per un sospetto furto nella sua abitazione e scopre in casa l’amante del marito. E’ accaduto ieri sera a Lucca, quando una donna ha chiamato il 112 per segnalare che, rientrata a casa dal lavoro, aveva scorto un’auto all’interno del proprio garage, che non era ne’ sua ne’ del marito, presumendo che fosse di qualche malintenzionato che si era introdotto nella sua abitazione.

Ricevuta la descrizione del fatto e considerato che la situazione faceva presagire che vi fosse un furto in atto, la centrale operativa dei carabinieri assegna l’intervento a una pattuglia della radiomobile. Arrivati sul luogo del presunto reato e una volta entrati nell’abitazione, i carabinieri hanno pero’ ben presto accertato che in realta’ la macchina non era di un ladro, ma bensi’ di una donna, amante del marito.

Fonte: Affari

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*