Logistica post-Covid e nuove opportunità di lavoro

Acquisti online, eCommerce e consegne a domicilio fanno sempre più parte della vita quotidiana degli Italiani. La pandemia ha infatti spinto sull’acceleratore della digitalizzazione, generando nuove abitudini di acquisto e nuove opportunità di lavoro.

Fronteggiare l’improvviso e costante aumento della domanda online. È questa la sfida alla quale, da un anno a questa parte, l’intera filiera dell’eCommerce viene chiamata a rispondere. L’emergenza sanitaria scatenata dalla pandemia di Covid e le restrizioni messe in atto dal Governo per contenere la diffusione dei contagi hanno letteralmente stravolto le abitudini di acquisto dei consumatori, in Italia e nel resto del mondo.

A fronte di una consistente crescita degli acquisti online – più sicuri e non impattati da lockdown e chiusure forzate – i negozi di prossimità si sono trovati costretti ad accelerare il processo di digitalizzazione. Aprire uno store virtuale è così diventata l’unica soluzione per continuare a interagire con i clienti e a soddisfare le nuove necessità del mercato.

L’impennata delle vendite online, come prevedibile, ha modificato anche il mondo del lavoro. Numerose opportunità occupazionali si sono aperte proprio grazie alla crescita del commercio elettronico. Specialmente, se si considera anche l’indotto, come il settore della logistica. Stando a quanto rilevato da una recente ricerca, in Italia durante lo scorso anno quest’ultimo ha generato un aumento del 15% del numero di posti di lavoro offerti. Contemporaneamente – per la verità anche a causa della mancanza di altre valide alternative – il numero di candidati per il comparto della logistica ha registrato un incremento record del 700%.

Per cogliere al meglio le nuove opportunità offerte dal settore logistico, l’agenzia del lavoro Jobtech ha creato un portale verticale dedicato. Si tratta della piattaforma Magazzinieri.it, pensata proprio per mettere in contatto la domanda e l’offerta di lavoro per figure quali magazzinieri, mulettisti, operatori di controllo qualità, spedizionisti e simili.

Nata proprio durante il lockdown, Jobtech è la prima agenzia per il lavoro italiana che opera totalmente in digitale. In questo modo, offre alle aziende che necessitano di espandere la logistica il supporto di personale specializzato e perfettamente in linea con le loro richieste. Allo stesso tempo, aiuta i candidati alla ricerca di un impiego rendendolo più visibili ai datori di lavoro.

Secondo gli analisti di mercato, il giro d’affari della supply chain collegata all’eCommerce è destinato a crescere anche nel prossimo futuro. Affidandosi a selezionatori di personale esperti del settore, che utilizzano strumenti digitali avanzati, le aziende hanno l’opportunità di assumere i professionisti più idonei a ricoprire le posizioni offerte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.