Ultime

Corleone: il saluto dei ragazzi americani volontari nei terreni confiscati alla mafia

Pin It

 

 

Il coordinatore del progetto Liberarci dalle Spine, Maurizio Pascucci, ci ha scritto inviando il report dei ragazzi volontari a Corleone, tra questi alcuni giovani americani che proprio oggi tornano a casa.

Corleone 10-10-10

 Today, we woke up early to eat a delicious and nutritious breakfast consisting of bread, Nutella, cookies, milk, jam, tea, and of course – coffee.  After breakfast we cleaned the entire house, including all of the floors, the entire kitchen, and the bathrooms.  Then, we all left to Ficuzza where we toured the royal villa of Borboni, where he lived his life hunting after he was exiled.  After leaving the vacation home, we went next door to see an exhibit of birds and turtles.  Some birds in this bird museum are going extinct and need the care of the bird specialists to continue the species.  We then came back to Casa Caponnetto to eat a typical Sicilian dish of pasta al forno (baked pasta) and then after we ate our first Sicilian Canolis.  Then, we went on a walking tour of Corleone.  We saw the town hall, the center square, and multiple Catholic Churches.  After that tour, we went to the headquarters of the Corleone Anti-Mafia movement, Museo della Legalita.  There were many symbolic paintings depicting the history of the Anti-Mafia movement, and also a video that we watched during the peak of the mafia domination within Corleone.  By seeing this complete tour, we could understand the value of land, property, and legality.  This made the group more aware of the importance of working against the Mafia and those who take advantage of law abiding citizens.  After an enlightening day of Sicilian history, we all went to Black and White Bar for pizza, soda, and French fries.  It was a good bonding experience for all.

 

 

Oggi, ci siamo alzati presto per mangiare una colazione deliziosa con Nutella, pane, latte, biscotti, e caffè. Dopo la colazione, noi abbiamo pulito tutta la casa, tutti piani, tutta la cucina, e i bagni. Poi, siamo andati tutti a Ficuzza dove siamo andati a visitare la villa reale di caccia dei Borboni, dove vivevano e sono stati esiliati. Dopo siamo andati a vedere un centro Lipu dove abbiamo visto alcuni volatili. Poi siamo tornati a Casa Caponnetto, per mangiare un tipico pranzo siciliano, la pasta al forno e cannoli alla ricotta. Poi siamo andati in giro per Corleone. Abbiamo visto piazze, chiese e il comune. Al termine del tour ci siamo recati al museo della legalità dove diversi dipinti narrano la storia del movimento anti-mafia.  Grazie a questo percorso noi abbiamo capito il valore della terra, della proprietà e della legalità, quindi cio’ ha reso il gruppo piu cosciente dell’ importanza di combattere la mafia. Dopo questa illuminante giornata sulla storia siciliana siamo andati a cena in una pizzeria ed è stata una bella esperienza. Buonanotte

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*