Ultime

Il 1°Dicembre apre “L’Arcolaio” la nuova casa per le donne del “Granello di sale”

Pin It

Domani 1° dicembre la casa per le donne “L’Arcolaio” aprirà i battenti a Borgo San Lorenzo e sarà occupata subito da Paola, mentre Maria arriverà prima di Natale. In questi giorni le nostre volontarie si sono date da fare per pulire e riordinare l’appartamento ed ora tutto è pronto per accogliere le nostre ospiti. Un piccolo tassello si è aggiunto al nostro lavoro e al progetto “Donne e dintorni”, un progetto innovativo e autogestito che vede protagoniste donne in difficoltà, con vissuti difficili alle spalle e a volte, purtroppo, anche evidenti disabilità, supportate da volontarie della nostra associazione di promozione sociale “Il granello di sale” che, come i nostri lettori sanno, è anche editore del magazine Il mio giornale.

“A volte pensavo che non ce l’avremmo fatta” commenta Cristina, una delle operatrici volontarie che già offre il suo tempo alle ospiti di “Casa Cristina” e invece la sensibilità di una donna, Maria Pia Kiser, proprietaria dell’immobile di Borgo San Lorenzo, ha consentito di trasformare il sogno in una realtà di cui beneficeranno le nostre donne. Ma il progetto è stato realizzato anche grazie alla sensibilità dei rappresentanti della ASL 10 di Borgo San Lorenzo, assistenti sociali e dirigenti, che lo hanno sostenuto e incoraggiato concretamente attivando il servizio mensa per le ospiti.

In prossimità del Natale, Il granello di sale vuole organizzare un piccolo pranzo per le sue “donne” e per la sua mascotte, il piccolo Raphael, distribuendo anche dei doni. Vi chiediamo aiuto: una piccola donazione che ci permetta di offrire loro qualcosa di speciale e utile: vestiti per il bambino e la sua mamma e piccoli doni per le altre. Ci state? Contiamo su di voi!
Francesca Lippi

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*