Ultime

Yohannes Gebregeorgis, l’uomo che costruisce biblioteche

Pin It
Nel 2008 ha vinto il premio “CNN Hero” e nel 2011 è stato nominato membro onorario della “American Library Association”. E’ Yohannes Gebregeorgis, l’uomo che costruisce biblioteche in Etiopia e che ha portato i libri e la lettura a oltre 120mila ragazzi delle zone più rurali e isolate del paese.
Un po’ di storia: nel 1982 scappa dall’Etiopia e si rifugia negli Stati Uniti dove riesce a laurearsi e a trovare un lavoro presso la biblioteca pubblica di San Francisco. E’ responsabile del settore “Libri per bambini” ma non riesce a togliersi dalla testa che lui ha dovuto aspettare fino a 19 anni per avere in mano il suo primo libro e molti dei suoi fratelli etiopi vivono la stessa esperienza. Scopre che non esistono libri per ragazzi tradotti nella sua lingua madre e così scrive e pubblica “Silly Mammo”, il primo libro di favole per bambini scritto in amarico.
Nel 1998 fonda l’Ethiopia Reads, un’associazione che ha lo scopo di costruire biblioteche e portare libri nelle zone più povere del paese, nel 2002 viene inaugurata la prima struttura ad Addis Abeba e la prima biblioteca mobile, la Donkey Mobile Library. Oggi usano biciclette e motorini ma all’inizio era un’asina, Helina.
Nel 2009 Gebregeorgis ha inaugurato anche la prima biblioteca interattiva a Mekele, vicino al confine con l’Eritrea: 20mila libri ma anche computer, connessione a internet e corsi di informatica. Tutto per i bambini.
Qui il sito della Ethiopia Reads
(Fonte: Buonenotizie.it)
Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*