Ultime

Viaggio alla scoperta della musica etrusca a Murlo (SI)

Pin It

Giovedì 30 aprile e domenica 10 maggio all’Antiquarium di Poggio Civitate –  Museo Archeologico di Murlo laboratori e performance live con il musicista Francesco Landucci. Ingresso libero

Viaggio alla scoperta della musica etrusca

L’iniziativa, realizzata con il contributo di Regione Toscana e in collaborazione con Fondazione Musei Senesi, propone una sperimentazione musicale tra antico e moderno, per indagare il rapporto tra il mondo etrusco e la musica, alla scoperta di veri e propri paesaggi sonori

logo della Fondazione Musei SenesiUn viaggio alla scoperta della musica etrusca. Giovedì 30 aprile e domenica 10 maggio, dalle 14 alle 18, l’Antiquarium di Poggio Civitate –  Museo Archeologico di Murlo (Siena) risuonerà di note e melodie etrusche, grazie ai laboratori e alle performance live con il musicista Francesco Landucci. Saranno due pomeriggi – a ingresso libero – dedicati alla sperimentazione musicale tra antico e moderno, per indagare il rapporto tra il mondo etrusco e la musica, alla scoperta di veri e propri paesaggi sonori: attraverso percorsi di archeologia sperimentale, verrà riprodotta, materialmente e sonoramente, la musica dei tempi antichi. Inoltre, in occasione di questa iniziativa, dal 30 aprile al 10 maggio le sale del museo ospiteranno anche una mostra temporanea di strumenti musicali ispirati al mondo etrusco e ai loro echi, che i partecipanti ai laboratori potranno ammirare con una visita guidata.

Il progetto, realizzato con il contributo di Regione Toscana e in collaborazione con Fondazione Musei Senesi, e grazie al Comune di Murlo, Associazione Murlo Cultura e Pro Loco di Murlo, è rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie ma anche a tutti gli interessati, che potranno assistere alla sonorizzazione, grazie alle nuove tecnologie, di una delle sale con reperti più rappresentativi del museo: un concerto capace di fondere l’antico e il moderno in un’unica esperienza musicale.

L’iniziativa costituirà una piccola anteprima del grande festival “Bluetrusco”, che l’Antiquarium di Poggio Civitate e il Comune di Murlo organizzano nel periodo tra il 3 luglio e il 2 agosto con la Soprintendenza Archeologica della Toscana, l’Università degli Studi e per gli Stranieri di Siena, la rivista Archeo, l’Associazione Murlo Cultura, la Pro Loco di Murlo, con il contributo della Regione Toscana e in collaborazione con Fondazione Musei Senesi e Provincia di Siena.

Per informazioni: poggiocivitate@museisenesi.org; tel. 0577 814099

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*