Ultime

Tutti i benefici della dieta mima-digiuno del dott. Longo

Pin It

Da qualche anno uno dei regimi alimentari più discussi a livello italiano ed internazionale è la dieta Mima-Digiuno del dott. Longo. Si tratta di una dieta ideata da uno scienziato italo-americano, Valter Longo il cui obiettivo non è il dimagrimento, ma restare in salute e vivere più a lungo. Vediamo in cosa consiste questa dieta e cosa ne pensano gli esperti in alimentazione. Da ormai un paio d’anni una delle diete più famose in assoluto è la dieta Mima-Digiuno del dott. Longo. Il famoso regime alimentare è stato introdotto al grande pubblico grazie alle scoperte del dott. Longo, uno scienziato italo-americano che lavora presso la University of California e che nello stesso campus è il direttore dell’Istituto di Longevità. Durante 25 anni di ricerca il dott. Longo è riuscito a dimostrare la connessione tra alimentazione e longevità, mettendo in luce la relazione tra una buona salute e la pratica del digiuno.

Molti studi hanno dimostrato come il digiuno attivi un’attività di rigenerazione cellulare che aiuta a rimanere sani e ad evitare molte malattie, specialmente quelle legate alla vecchiaia. Un processo legato all’ormone della crescita, ritenuto responsabile del processo di invecchiamento. Quando si digiuna il corpo elimina le cellule morte o danneggiate, in un processo di pulizia. Questo avviene anche a livello del sistema immunitario, che durante il digiuno lascia morire le cellule che non sono del tutto sane. Una volta ricominciata l’alimentazione abituale, il corpo crea molto velocemente tutte le cellule di cui si era liberato, in un processo che porta alla rigenerazione dei tessuti e al loro benessere.

Questa scoperta ha portato il dott. Longo alla ribalta a livello internazionale, grazie alla sua dieta che promette di vivere in salute fino a 110 anni. Rendendosi conto della difficoltà di digiunare, il dott. Longo ha ideato un regime alimentare che mima o imita il digiuno, senza che chi la intraprende debba sottostare ad una vera e propria astinenza da cibo. Riducendo drasticamente le calorie però si può “far credere” all’organismo che si sta digiunando, innescando i processi descritti sopra. Con un programma di 5 giorni pensato per essere accessibile a chiunque, si possono ottenere tutti i benefici del digiuno. Rinnovamento cellulare, risanamento dei tessuti interni, rinforzamento del sistema immunitario, garantendo al corpo di rimanere giovane ed in buona salute.

Secondo il dott. Longo si può intraprendere questa dieta in modo intermittente, fino a 4 volte all’anno. In questo modo si garantisce un continuo rigenerarsi delle cellule, godendo al massimo dei benefici per la salute di questo regime alimentare. Di recente il dott. Longo è entrato nella lista delle 50 persone più influenti nel campo della medicina e della salute secondo il magazine statunitense Times.

Secondo gli esperti di nutrizione il regime alimentare proposto dal dott Longo ha delle basi scientifiche valide, anche se non c’è ancora stato modo di verificare l’esattezza delle sue previsioni riguardo alla longevità di chi intraprende il suo programma in modo regolare. Secondo i nutrizionisti è necessario spiegare che non si tratta di una classica dieta dimagrante, perché in quel senso la Mima-Digiuno non è un buon esempio di dieta ipocalorica per perdere peso in modo sano e duraturo.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*