Ultime

Trapianto e sport: note dell’AITF a margine dei campionati ANED

Pin It

Locandina dei giochi Aned 2014 a SalsomaggioreDue atleti sardi trapiantati di fegato della Prometeo AITF Sport, Stefano Caredda e Pino Faa, hanno partecipato – anche grazie al supporto degli sponsor e con ottimi risultati – alla XXIV edizione dei Giochi nazionali per trapiantati e dializzati a Salsomaggiore.

Una manifestazione che inaugura il nuovo corso dell’ANED, con un nuovo gruppo dirigente pieno di buona volontà, che può solo far crescere l’amore per lo sport e la pratica motoria tra tutti i trapiantati e dializzati.

Come AITF nazionale siamo impegnati a favorire un accordo con tutte le associazioni che promuovono lo sport tra i trapiantati e i dializzati per far sì che i nostri soci possano avere dei punti di riferimento certi per la pratica sportiva di ogni giorno e anche per l’organizzazione di eventi sportivi in varie località del nostro Paese.

Per l’AITF lo sport deve essere per tutti secondo i propri bisogni e le proprie possibilità fisiche: come ha detto il Dr. Alessandro Nanni Costa,  Direttore del C.N.T., al convegno sul trapianto organizzato dall’ANED, lo sport e la pratica sportiva sono la nuova terapia da dispensare a tutti i trapiantati.

Pino Argiolas
Responsabile nazionale sport dell’AITF Onlus

 

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*