Ultime

Traduzione Tedesco-Italiano: perché è sempre più richiesta?

Un traduttore tedesco italiano è un alleato fondamentale per qualsiasi azienda o professionista che abbia rapporti con uno dei giganti dell’economia mondiale.

Pin It

 

 

La traduzione tedesco-italiano costituisce una delle principali richieste che vengono rivolte a un’agenzia di traduzione professionale. Questo è dovuto al fatto che negli ultimi anni la Germania ha conosciuto una crescita economica, politica e commerciale che l’ha portata a essere uno degli attori principali della scena mondiale. Sempre di più sono quindi i rapporti legali economici e politici che il nostro Paese è portato a intrattenere con la Germania e, quindi, è sempre più diffusa la necessità di una corretta ma soprattutto efficace traduzione dal tedesco all’italiano.

Perché è così diffuso il tedesco?
Il tedesco è una delle principali lingue commerciali del mondo, seconda soltanto all’inglese. Rispetto all’inglese il tedesco soffre di una certa complessità grammaticale e lessicale che ne rende più ostico l’apprendimento e la comprensione. Proprio a causa della complessità della lingua, in Italia il numero di parlanti tedesco è molto limitato nonostante la vicinanza geografica con la Germania, soprattutto in rapporto al numero di coloro che conoscono l’inglese anche solo a un livello di comprensione elementare.
Per questa serie di motivi la traduzione italiano-tedesco è spesso più richiesta di una traduzione dall’inglese che, in alcuni ambiti non si rende strettamente necessaria proprio a causa della più diffusa comprensione della lingua.

L’importanza di un traduttore madrelingua
Come si è già accennato, il tedesco è una lingua complessa dal punto di vista grammaticale, poiché prevede un certo numero di regole che le altre lingue europee hanno progressivamente abbandonato. Per fare un esempio pratico, il tedesco ha conservato la suddivisione dei nomi comuni in tre generi (maschile, femminile e neutro) così come ha conservato, derivandoli direttamente dal latino, la declinazione dei nomi in casi, questo naturalmente senza citare la particolare formazione di parole composte che rende spesso di difficile pronuncia le parole tedesche per parlanti di altre lingue.
Oltre alla difficoltà grammaticale della lingua, tradurre dal tedesco (così come per ogni altra lingua) significa anche essere in grado di cogliere le sfumature di tono che vengono utilizzate nei diversi ambiti di applicazione di un testo. È facile comprendere come un testo tecnico non possa avere lo stesso tone of voice di un testo pubblicitario o letterario: il lavoro di un traduttore professionista sarà quindi quello di restituire, oltre al mero significato del testo, anche tutte le sue altre caratteristiche come il tono e l’intento. L’utilizzo colloquiale e orale del tedesco, inoltre è molto differente rispetto all’utilizzo della lingua scritta, quindi anche questo è da tener presente in fase di traduzione. Solo un traduttore tedesco-italiano che sia madrelingua sarà in grado di restituire tutte le sfumature di senso, di tono e di intento di qualsiasi tipo di testo.

Diversi tipi di traduzione
Oltre ad avvalersi di un traduttore madrelingua, un’agenzia professionale di traduzione sarà in grado di scegliere tra i suoi collaboratori un traduttore tedesco-italiano che possegga anche alcune nozioni specifiche in merito all’argomento di cui tratta il testo da tradurre. Questo faciliterà ulteriormente il compito del professionista, che sarà in grado di utilizzare un linguaggio appropriato all’argomento, al tipo testo e soprattutto all’utente finale del testo in questione.
Ad esempio, un traduttore giurato dal tedesco all’italiano dovrà associare a queste fondamentali conoscenze anche una certa conoscenza della legge italiana e tedesca, in maniera da poter eseguire traduzioni giurate efficaci e valide, in grado di soddisfare tutti i requisiti legali richiesti dallo stato italiano.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*