Ultime

Toscana: l’università è ancora un buon investimento?

Pin It

 

library student

Investire per poter avere accesso ad un futuro migliore: una regola che vale anche in tempi di crisi ma che, proprio per questo, necessità di un’attenzione particolare e di una scelta ponderata sulle varie forme di investimento attualmente a disposizione.

Da questo punto di vista, l’università rappresenta ancora oggi l’investimento più utile per poter dotarsi delle qualità, delle competenze e dei titoli di studio necessari per invadere con successo il mercato del lavoro, e per ottenere quella indipendenza necessaria per trovare il proprio posto nel mondo. Vediamo dunque i costi relativi all’iscrizione all’università, e come poter aggirare le altre voci di spesa legate alla vita da studenti.

I costi relativi alla vita universitaria

Ogni investimento presuppone una spesa, alle volte anche molto ingente, con la speranza che essa venga ripagata con gli interessi in un futuro molto prossimo. Da questo punto di vista l’università non fa eccezione: chi sceglie di iscriversi ad un corso di laurea, infatti, decide di affrontare costi molto impegnativi per assicurarsi un futuro nel mondo del lavoro. Per recuperare i soldi spesi per laurearsi a Firenze ci vogliono 16 anni. Non parliamo solo delle tasse e dei costi d’iscrizione, ma anche di tutte quelle spese  che accompagnano soprattutto i ragazzi che abitano in provincia, e che sono costretti a trasferirsi per conseguire la laurea, oppure a dedicarsi ad una snervante vita da pendolari. Eppure esistono delle soluzioni che rendono questo investimento meno costoso e più semplice da affrontare.

L’occasione fornita dalle piattaforme di e-learning

Grazie alla presenza delle piattaforme di e-learning, i giovani hanno l’opportunità di iscriversi ad un ateneo telematico e di conseguire comodamente la laurea a distanza, collegandosi sulla suddetta piattaforma e frequentando le lezioni online, dal pc di casa o dal tablet. Ad esempio, l’Unicusano è un’università privata a Firenze che, oltre alla possibilità di seguire personalmente le lezioni in sede, dà anche l’opportunità di frequentare online attraverso la sua piattaforma di e-learning.

Il vantaggio principale di questo sistema didattico altamente tecnologico, è il fatto che lo studente potrà organizzare la propria fase di apprendimento in modo autonomo, svolgendo anche un lavoro part-time che gli possa consentire di pagare le tasse universitarie. Le lezioni, infatti, potranno essere seguite live dal pc, oppure tramite le video-registrazioni che rimarranno disponibili sul portale.

Perché la laurea è un investimento sicuro

Oggi sentiamo sempre più spesso parlare di investimenti nel trading, in borsa, nel forex, nei metalli preziosi, nelle bitcoin o nelle operazioni binarie. Eppure l’unico investimento in grado di garantire un vero valore è rappresentato dalla laurea: l’unico modo per guadagnare conoscenza ed esperienza, e per ottenere una voce sul curriculum in grado di renderci attrattivi agli occhi delle aziende, quando verrà il momento del colloquio e dell’assunzione.

Parliamo di un aspetto fondamentale soprattutto perché, vivendo in tempi di crisi, trovare un lavoro che sia soddisfacente e anche gratificante da un punto di vista economico rappresenta una prospettiva rosea e, dunque, da inseguire con tutte le forze a nostra disposizione. Anche perché i soldi si spendono e si guadagnano, ma le conoscenze rimangono sempre e comunque, e nessuna crisi potrà mai togliercele.

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*