Ultime

Tiro a volo, Jessica Rossi da record

Pin It

Jessica Rossi, che ha soltanto 20 anni, oltre a vincere l’oro olimpico ha stabilito il nuovo record mondiale della fossa, con un solo errore: 99/100. Il precedente primato di 96/100 apparteneva alla slovacca Stefecekova, che l’aveva stabilito nel 2006 in Cina, a Qingyuang.

Esordio per Usain Bolt alle Olimpiadi di Londra. Il tempo con cui Usain Bolt ha vinto, peraltro senza forzare, la quarta batteria dei 100 metri é stato modificato dai giudici in 10″09, superiore comunque a quelli di Bailey, Gatlin, Blake, Powell e del britannico ex dopato Chambers, che ha chiuso le gare odierne dei 100 imponendosi nell’ultima serie in 10″02, con vento favorevole di 2 m/s. Ci sarebbe un ‘giallo’ su Asafa Powell, la cui posizione é sotto esame per una presunta invasione di corsia. Il titolo dei 100 metri uomini verrà assegnato domani, quando si disputeranno le semifinali e poi la finale in programma alle 21.50 ora di Londra.

Anche Asafa Powell e Yohan Blake hanno fatto meglio di Usain Bolt, correndo più veloci nelle rispettive batterie dei 100 metri. Powell si è imposto, in totale assenza di vento, con il tempo di 10″04, davanti al britannico Gemili, ex calciatore del Chelsea, mentre Blake ha vinto in 10″00.

RUDISHA, PER IL KENYA CORRO ANCHE 4X400 – Oltre alla distanza degli 800m, di cui detiene il record mondiale, il campione del mondo David Rudisha ha annunciato che prenderà parte anche alla staffetta 4X400. Il mezzofondista keniota ha spiegato la decisione come un omaggio al padre Daniel (“il mio idolo quando ero bambino”), primo guerriero Masai di sempre alle Olimpiadi e argento nella staffetta keniota delle Olimpiadi di Messico 1968.

ALLARME PALTRINIERI, ATTESA PER CAGNOTTO – Allarme per Gregorio Paltrinieri. L’azzurro del nuoto, ultima chance dell’Italia della piscina ai Giochi di Londra, ha accusato un fastidio alla spalla sinistra durante l’allenamento: il giovane mezzofondista, qualificato con il quarto tempo alla finalissima di stasera, è stato subito sottoposto a fisioterapia, massaggi e laserterapia. Attesa per Cagnotto in semifinale nel trampolino da 3 metri insieme alla Dellape’.

BEACH VOLLEY DONNE; AZZURRE AI QUARTI LONDRA  – Le azzurre del beach volley approdano ai quarti di finale del torneo olimpico in svolgimento a Londra. La coppia Cicolari-Menegatti ha sconfitto negli ottavi le spagnole Liliana-Baquerizo 2-0 (21-15, 21-15) e adesso dovranno affrontare le vincenti del match fra Van Iersel-Keizer (Ola) e May-Walsh, le statunitensi grandi favorite del torneo per avere vinto le ultime due edizioni dell’Olimpiadi ad Atene e Pechino.

 

(Fonte Ansa)

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*