Tag: pubblicità

L’angolo di Full: “Ali di cartone”
Articolo

L’angolo di Full: “Ali di cartone”

Ali di cartone Il Corso, affollato, fluttuava e rombava come un giovane fiume a primavera. E come ogni sabato sera, lui ne risaliva lentamente la corrente impacciato dalle sue goffe ali di cartone. D’improvviso la vide! Vide la sua giovane sposa abbracciata a un altro… felici! Le si parò di fronte e, con la morte...

In libreria “Dirty marketing” di Emmanuele Macaluso
Articolo

In libreria “Dirty marketing” di Emmanuele Macaluso

IN LIBRERIA DIRTY MARKETING, IL SECONDO LIBRO DI EMMANUELE MACALUSO Dirty Marketing, il nuovo libro dell’esperto di marketing Emmanuele Macaluso, è finalmente arrivato nelle librerie. Edito da Golem Edizioni, è un saggio che in modo semplice e puntuale svela molti trucchi del marketing sporco con i quali i consumatori entrano inconsapevolmente in contatto tutti i...

Articolo

Pubblicità e cortometraggi sul sociale raccolti in banche dati on line

Un ‘patrimonio’ messo a disposizione da Cesvot Online il primo archivio italiano di pubblicità sociali e una banca dati di 300 cortometraggi Gli archivi sono consultabili gratuitamente su www.pluraliweb.cesvot.it    Firenze, 30 maggio 2014. Grazie alla collaborazione con le associazioni Adee e Aiart delegazione di Pisa, e con il supporto tecnico della digital agency Mediaus...

L’angolo di Full: “L’aquilone birmano”
Articolo

L’angolo di Full: “L’aquilone birmano”

L’aquilone birmano  Mi assicurava che l’aquilone birmano era l’idea più proficua in proposito: «La faccia inferiore, visibile da terra, è riservata agli spazi pubblicitari che finanziano il progetto, quella superiore è totalmente a sua disposizione, signore. Ma, a parte i contenuti, consideri l’eleganza dell’oggetto e come si presti per qualsiasi regalo, omaggio, souvenir», m’aveva detto al...

Annotazioni che fanno riflettere
Articolo

Annotazioni che fanno riflettere

di Ernesto Bodini (giornalista scientifico) Ogni volta che si intende riflettere e meditare bisognerebbe interrogare il passato, leggere la terra, il cielo, gli astri, gli abissi dello spazio e gli abissi dell’anima, anche se tutto ciò farà piangere di nostalgia e di compassione davanti ad ogni cosa bella, per poi restare freddi ed immobili davanti...

2011 in calo per il mercato pubblicitario italiano
Articolo

2011 in calo per il mercato pubblicitario italiano

Il 2011 chiude, come previsto, con un risultato negativo per il mercato pubblicitario italiano: dopo un’annata eccezionale come il 2010,  caratterizzata dalla ripresa di molti settori e mezzi di comunicazione colpiti dalla crisi, quest’anno le aziende hanno mostrato alcune difficoltà e hanno investito il 3,8 per cento in meno, per un totale di 8,6 miliardi...

Articolo

La Rai e gli spot sui dialetti

Alcune settimane fa la Rai ha cominciato a trasmettere sulle proprie reti degli spot pubblicitari nei quali una serie di attori parlavano in “dialetto” e non riuscivano a capirsi a vicenda. Per fortuna però, la tv di Stato riesce a portare il lieto fine, permettendo la comprensione reciproca grazie al messaggio portato in tanti anni,...