Tag: Festivaletteratura

Marcello Fois, un intellettuale vero
Articolo

Marcello Fois, un intellettuale vero

di Marcella Onnis Sono convinta – e nessuno mi farà mai cambiare idea – che quando si parla di un giallo, noir, thriller o, in generale, di un libro in cui suspense, colpi di scena e rivelazioni siano fondamentali, meno si parla della trama meglio sia. Per questo – non me ne voglia l’interessata, tanto...

Perché abbiamo così bisogno di storie?
Articolo

Perché abbiamo così bisogno di storie?

di Marcella Onnis Poteva forse il Festivaletteratura di Mantova esimersi dall’esplorare “il nostro innato bisogno di storie”? Certo che no! Infatti, nell’ambito della sua XXI edizione, ha previsto un incontro sull’argomento così intitolato e affidato al filosofo Maurizio Ferraris e a Michele Cometa, autore del saggio “Perché le storie ci aiutano a vivere”. Nel suo...

Lingue per sopravvivere, lingue per dividere: la parola ad Aramburu e Čolić
Articolo

Lingue per sopravvivere, lingue per dividere: la parola ad Aramburu e Čolić

di Marcella Onnis Domenica 10 settembre 2017 si è svolto a Mantova il 49° e ultimo incontro del Vocabolario europeo, ciclo che per 10 anni è stato proposto al Festivaletteratura. Il gran finale ha visto protagonisti Fernando Aramburu, che ha parlato della parola spagnola “soledad” (solitudine), e Velibor Čolić, che ha presentato la parola bosniaca...

Il tempo del viaggio e il tempo della vita secondo Patrick Manoukian
Articolo

Il tempo del viaggio e il tempo della vita secondo Patrick Manoukian

di Marcella Onnis Tra le belle soprese del XXI Festivaletteratura di Mantova includo sicuramente Patrick Manoukian, che tanto per cominciare ha tenuto il suo incontro del ciclo “Accenti” parlando in italiano e con pochissime imprecisioni. [Segnalo che tutti i video degli “Accenti” dell’edizione 2017 sono disponibili sul sito di Festivalatteratura.] Oggetto dell’incontro era il suo...

Alla scoperta della poesia pop-orale con Giuseppe Antonelli
Articolo

Alla scoperta della poesia pop-orale con Giuseppe Antonelli

di Marcella Onnis Voglio confessarvi una cosa: con Giuseppe Antonelli è stato amore a prima vista, ovviamente a sua insaputa. Paladino dell’italiano, brillante comunicatore, mago della multimedialità e, diciamolo, pure gran figo: come non innamorarsi di lui? Non paga di averlo ascoltato al festival L’isola delle Storie di Gavoi, ho quindi voluto seguire l’incontro “Una...

A lezione da Domenico Starnone
Articolo

A lezione da Domenico Starnone

di Marcella Onnis Che Domenico Starnone fosse un “uomo di contenuti” lo davo quasi per scontato, ma non avendolo mai sentito parlare non immaginavo fosse anche così piacevole da ascoltare, simpatico e autoironico anche nel raccontare dei suoi affetti, dei suoi sogni e dei suoi ricordi più intimi e delicati. L’accoppiata con Massimo Cirri, al...

Di delitti d’onore e di sentenze condizionate dai contesti
Articolo

Di delitti d’onore e di sentenze condizionate dai contesti

di Marcella Onnis Per la sua XXI edizione, il Festivaletteratura di Mantova ha proposto una nuova e interessante tipologia di eventi: i processi. Si tratta di rievocazioni di processi storici a carico di donne – inscenate nell’aula della Corte d’Assise e basate sugli atti processuali – con l’intento di far riflettere non solo sulla condizione...

“Il pericolo è buono!” Arturo Perez-Reverte dixit
Articolo

“Il pericolo è buono!” Arturo Perez-Reverte dixit

di Marcella Onnis Sono anche io fermamente convinta che le esperienze positive non siano solo quelle facili, comode, ma anche quelle che ti arricchiscono costringendoti a rimettere in discussione le tue convinzioni. E non importa che alla fine cambi idea, punto di vista, oppure no: ciò che conta è che quell’esperienza ti abbia fatto dubitare...