Tag: arkadia

Letteratura e cinema sardi: i capolavori “riesumati” da Sardus&Pater
Articolo

Letteratura e cinema sardi: i capolavori “riesumati” da Sardus&Pater

Sono trame di libri e film davvero “da ridere e gustare” quelle raccontate dal duo Sardus&Pater in “100 capolavori della letteratura sarda” e “100 capolavori del cinema sardo ”. Pensate per il pubblico isolano, ma godibili anche oltremare. di Marcella Onnis Sardegna terra negletta anche per la cultura: sapevate che esistono cento – dico cento!...

Separazioni: Michela Capone con “Ascoltami” dà voce ai figli
Articolo

Separazioni: Michela Capone con “Ascoltami” dà voce ai figli

Costretti a dividersi anche emotivamente tra due affetti, i figli dei genitori separati vivono disagi che madri e padri per primi ignorano: nel suo saggio “Ascoltami”, Michela Capone offre un megafono ai bisogni di questi ragazzi “spezzati”. di Marcella Onnis Da circa due settimane è disponibile il nuovo libro di Michela Capone, giudice minorile e...

Articolo

Tutelare i figli di genitori separati: missione impossibile?

Nel suo saggio “Ascoltami – le parole dei figli spezzati”, Michela Capone si sofferma anche sugli strumenti normativi e giudiziari volti a tutelare i figli di genitori separati: soluzioni destinate a rivelarsi inutili, se gli adulti non sviluppano una «cultura dell’ascolto». di Marcella Onnis Il nuovo libro di Michela Capone, “Ascoltami – le parole dei...

Michela Capone presenta il nuovo libro “Ascoltami” a Cagliari
Articolo

Michela Capone presenta il nuovo libro “Ascoltami” a Cagliari

Presentazione del saggio Ascoltami Le parole dei figli spezzati di Michela Capone Mercoledì 16 luglio 2014 ore 18 Aula Magna Tribunale Piazza Repubblica – Cagliari Mercoledì 16 luglio alle 18 nell’Aula Magna del Tribunale di Cagliari, piazza Repubblica, Michela Capone presenterà il saggio Ascoltami. Le parole dei figli spezzati, Arkadia Editore. Dopo il successo di...

Violenza sulle donne e rieducazione della pena: ne parliamo con Michela Capone, giudice e scrittrice
Articolo

Violenza sulle donne e rieducazione della pena: ne parliamo con Michela Capone, giudice e scrittrice

di Marcella Onnis Cosa accomuna Per sempre lasciami e La cella di Gaudì, due libri di cui di recente vi abbiamo parlato? Sicuramente il grande valore letterario ma soprattutto sociale: il primo racconta un’orribile storia vera di abusi sessuali su una minorenne e di violenze domestiche; il secondo racchiude dodici storie vere di detenuti raccontate...