Statua Santa Trinita incappucciata contro Isis

 

 

 

 

 

La statua della Primavera sul ponte Santa Trinita a Firenze incappucciata contro l’Isis. Così il Comune di Firenze ha aderito alla campagna Unesco #unite4heritag per protestare contro la distruzione di beni artistici perpetrata dai terroristi in Medio Oriente. L’opera è tra quelle simbolo dei danni subiti durante la II guerra mondiale: fu distrutta, insieme alle altre che sono sul ponte e al ponte stesso, nell’agosto 1944. Drappo nero anche in piazza del Campo a Siena, sul Palazzo Pubblico e listati a lutto altri monumenti e siti Unesco a San Gimignano, Pienza e in Val d’Orcia.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.