Siena: “PDTA E SM, IL TRATTAMENTO DEI DISTURBI SFINTERICI NELLA SCLEROSI MULTIPLA”

UNA MATTINATA dedicata all’informazione sulla sclerosi multipla

Il Convegno PDTA E SM: IL TRATTAMENTO DEI DISTURBI SFINTERICI NELLA SCLEROSI MULTIPLA” sarà aperto a tutta la cittadinanza, collegandosi al profilo Facebook di AISM Siena (@aismSezioneSiena) Venerdì  18 giugno ore 17.15, e sarà un importante appuntamento di informazione e confronto interamente dedicato a conoscere la sclerosi multipla, malattia tra le più gravi del sistema nervoso centrale, che colpisce soprattutto i giovani e le donne. Sul territorio nazionale vengono diagnosticati 3.400 nuovi casi ogni anno.

Il convegno è organizzato dal Coordinamento Regionale AISM Toscana (in collaborazione con Azienda Ospedaliera Universitaria Senese e Asl Toscana sud est) e si svolgerà interamente online, in diretta streaming sul canale Facebook della sezione AISM Siena, il 18 giugno 2021 dalle ore 17:15,e sarà possibile accedervi anche senza avere un account Facebook (e senza registrazione o prenotazione), cliccando sul seguente link: https://www.facebook.com/AismSezioneDiSiena/posts/2092895664185384

Il video dell’evento rimarrà a disposizione anche in seguito, per future consultazioni, sempre al medesimo indirizzo web.


Interverranno: Simona Dei, Direttore Sanitario, Azienda USL Toscana sud est; Roberto Marconi, Direttore UOC Neurologia, Ospedale Misericordia di Grosseto, Responsabile Area Dipartimentale Neurologica, Azienda USL Toscana sud est; Antonella Lorenzoni, Dirigente Professioni Sanitarie della Riabilitazione, Dip. delle Professioni Tecnico Sanitarie della Riabilitazione e della Prevenzione, Azienda USL Toscana sud est; Rachele Michelacci, Vicepresidente Nazionale AISM; Dott.ssa Monica Ulivelli, UOS Diagnosi e Terapia delle malattie demielinizzanti AOUS-DSMCN; Dott.ssa Maria Laura Stromillo, UOC. Clinica Neurologica Malattie Neurometaboliche; Dott. Giampaolo Brichetto, Direttore Sanitario Servizio Riabilitazione AISM Liguria,Coordinatore Ricerca in Riabilitazione FISM; Dott.ssa Lodovica Martelli, Fisioterapista UOP Professioni Sanitarie Riabilitative,Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese e il Dott. Filippo Cecconi, UOC Urologia, Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese.
In questo periodo di emergenza sanitaria nazionale, legato all’epidemia da COVID-19 è importante continuare, com’è nella missione di AISM, a diffondere un’informazione qualificata ed attendibile, con il contributo di importanti ed affermati specialisti. Questo evento informativo darà modo a tutte le persone coinvolte nella sclerosi multipla di approfondire tematiche importanti ed attuali che verranno affrontate.

  • circa 7800 nella nostra regione.

Nella nostra città una SEZIONE AISM sempre aperta

La sede della Sezione AISM di NOME PROVINCIA, continua ad essere attiva e fornisce un supporto diretto a tutte le persone coinvolte nella sclerosi multipla del territorio garantendo continuità nella corretta informazione ed un corretto orientamento. Su tutto il nostro territorio, in maniera capillare, è stata attivata una “Relazione Continuativa” con tutte le persone con Sclerosi Multipla. Sfruttando tutti i canali possibili, vogliamo capire meglio quali sono le loro preoccupazioni e quale effetto l’epidemia ha avuto e sta avendo sulla vita delle persone con SM, vogliamo capire come stanno gestendo la malattia e quali sono le carenze e le necessità che impattano nella loro vita.

Per informazioni rivolgersi a: Coordinamento Regionale AISM Toscana Cell. 366 5889418 – 331 6149756

Email: aismtoscana@aism.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *