Ultime

Siena: 78enne uccide la moglie e si getta dalla finestra

Pin It

Verso 2.30 di questa mattina (23 giugno) un uomo, M.V., senese di 78 anni, ha chiamato la Polizia affermando di aver ucciso la moglie, accoltellandola, annunciando poi che si sarebbe suicidato gettandosi dalla finestra. Inutile è stato il tentativo del poliziotto di trattenerlo al telefono, l’anziano ha infatti interrotto subito dopo la comunicazione.
Immediatamente la sala Operativa della Questura di Siena ha inviato una Volante in via Pantaneto, nel centro storico, ove abitava la coppia, trovando purtroppo il corpo dell’uomo riverso in strada. Insieme ai Vigili del Fuoco è stata aperta effrazione della porta d’ingresso, gli agenti sono entrati nell’appartamento al terzo piano del palazzo, dove all’interno della camera da letto hanno trovato il cadavere della donna, V.L. di 76 anni, deceduta a causa di numerose ferite da arma da taglio.
Sul posto sono, poi, intervenuti i dirigenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e della Squadra Mobile, con il proprio personale, per i primi accertamenti, mentre la Polizia Scientifica ha effettuato i rilievi tecnici.
Dopo il gesto, come ha dichiarato il 78enne durante la chiamata al 113, l’uomo si è lasciato cadere dalla finestra del soggiorno servendosi di una sedia. All’interno dell’abitazione, all’ultimo piano del palazzo, non sono stati rinvenuti biglietti a motivazione del gesto. Sull’omicidio – suicidio stanno indagando ora gli investigatori della Squadra Mobile.
Dopo i rilievi l’immobile è stata posto sotto e le salme sono state rimosse e trasportate all’Ospedale, presso il dipartimento di Medicina Legale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Fonte: Adnkronos

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*