Sicilia: Un seminario per il futuro di Termini Imerese

Si torna a riflettere su (e con) Termini Imerese. Dopo l’incontro del 12 maggio 2011 che si è concentrato sulle storie personali degli operai, l’Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe” – Centro Studi Sociali, la Caritas diocesana, l’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro e il “Centro Studi – Opera don Calabria” organizzano, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Termini Imerese, un altro seminario, che si terrà a Termini venerdì 24 febbraio.
L’evento mirerà ad offrire nuovi e alternativi modelli di sviluppo e testimonianze concrete di buone prassi (locali ed estere), nell’intento di confrontarsi in maniera propositiva sulle opportunità per il futuro di Termini Imerese, a partire dalle sue risorse e in un quadro di politiche pubbliche partecipative.
Anche se le vicende Fiat sembrano chiuse, restano invece aperte le difficoltà di tante famiglie, le speranze delle nuove generazioni, le prospettive di un territorio che, al di là della fabbrica, ha tanto altro da offrire. A tal proposito, alleghiamo la lettera di solidarietà alla cittadinanza di Termini Imerese scritta dai promotori del Laboratorio welfare e lavoro e pubblicata su Informa Caritas Palermo “Se ognuno fa qualcosa” (novembre/dicembre 2011 – Anno 11, n. 6, p. 5).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*