Ultime

Sicilia: Inaccettabile l’ondata di furti che ha colpito le scuole bagheresi

Pin It

Ancora una volta un furto ai danni di una scuola bagherese, stavolta la Puglisi, a cui sono stati rubati diversi computer. Qualche giorno fa era toccato alla Cirrincione . La questione sicurezza è diventata una delle priorità a cui questa amministrazione deve rispondere.
Le  proposte del corodinamento cittadino del circolo di Sinistra Ecologia Libertà di Bagheria sono:
•    Una maggiore integrazione tra le forze dell’ordine (Polizia Carabinieri Guardia di Finanza) e la polizia municipale, che deve essere promossa dall’amministrazione comunale presso la Prefettura con l’ausilio dei dirigenti provinciali e locali delle forze dell’ordine con l’istituzione di una sala di controllo unica per un controllo capillare del territorio;
•    Installazione di telecamere direttamente collegate con le forze dell’ordine per tutte le scuole bagheresi e per Corso Umberto con funzione deterrente per i reati di vandalismo, furti e rapine di cui troppe volte sono stati fatti oggetto commercianti e le stesse scuole. I fondi potrebbero essere presi concorrendo ai tanti bandi europei del PON Sicurezza o cercando comunque tra le pieghe del bilancio comunale.

Sel Baglheria

Pin It

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*