“Si salvi chi può”: il nuovo progetto musicale degli Operai della Fiat 1100

Dopo un lungo periodo di assenza tornano gli Operai della Fiat 1100.
In forma smagliante. Con un nuovo progetto in cantiere, una nuova veste musicale e tante, anzi tantissime cose da raccontare.
La band che per un decennio ha tributato lungo l’intero Belpaese il repertorio di Rino Gaetano si è rimessa dopo una lunga pausa in movimento e ha dato forma e sostanza a quella che sarà la loro nuova vita musicale: un percorso inedito e sperimentale, una grandissima sfida e una nuova avventura.
Il combo calabrese è così pronto per lanciare il nuovo lavoro: “Si salvi chi può” e decide di farlo puntando su un brano-manifesto “Joe Lee Rosso”: un grido di denuncia politica, in linea con il percorso che da sempre come Operai, hanno portato avanti, toccando stavolta un tema molto scottante ed attuale che riguarda l’avvelenamento dei nostri mari.
Il progetto viene lanciato in modo totalmente nuovo su Musicraiser: primo sito di crowdfunding italiano dedicato alla musica, lanciato da Giovanni Gulino della band Marta sui Tubi e Tania Varuni, dj e producer.

Una piattaforma che permette agli artisti di emergere meritocraticamente grazie al contributo dei propri fans e di tutti coloro che apprezzano la loro musica, attraverso il crowdfunding che è  allo stato attuale, l’unica soluzione alla crisi del settore!
Un nuovo modo di coprodurre insieme alla band, rendendo partecipi proprio tutti coloro che sostengono attraverso la propria presenza e il proprio supporto i progetti musicali.

Musicraiser diventa così per Gli operai la soluzione giusta per realizzare un progetto ambizioso sostenuto in un modo che non si era mai visto prima.

In particolare in modo totalmente innovativo, viene pensata la produzione: ovvero stampando il disco su supporto USB, con l’inserimento di contenuti non solo audio ma anche video.
Dare sostanza a queste nuove canzoni attraverso un racconto multimediale, che ne restituisca la massima potenza.
Quello che bisogna fare ora è diventare parte attiva del progetto.
Crederci, supportarlo, produrlo.
Visitando la pagina su Musicraiser e troverando tutto quello che Gli Operai possono fare per voi e cosa invece il vostro supporto gli permetterà di fare.
http://www.musicraiser.com/projects/2063-si-salvi-chi-puo-solo-tu-puoi/blog/2330-bentrovati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*