Si chiama “Ambiancé” il film più lungo nella storia del cinema

Si chiama “Ambiancé” il film più lungo nella storia del cinema

ambiance_trailer_2

E’ previsto in uscita il 31 Dicembre 2020 e si chiama Ambiancé il film che sarà senza dubbio il più lungo nella storia del cinema. Diretto dal regista quarantasettenne svedese Anders Weberg il film durerà esattamente 720 ore, un mese intero, e sarà l’ultimo della sua carriera.
Weberg è sempre rimasto affascinato dall’aspetto del tempo e dal suo scorrere inevitabile e per questo la sua carriera è sempre stata caratterizzata da film con una durata piuttosto lunga, nel 2009, per fare un esempio, presentò il film “090909” che durava 9 ore, 9 minuti, 9 secondi e 9 fotogrammi ed andò in sala il 9 settembre.
Ma tornando ad Ambiancé, questo film non avrà una vera e propria trama infatti, come dice il regista stesso, ““Il mio metodo è collezionare squarci di luce con la mia camera e, poi, rielaborarli in un flusso che rappresenti l’emozione che voglio esprimere”.
Era già uscito nel 2014 un “piccolo” teaser di 72 minuti ma il 19 aprile è stato ufficialmente rilasciato il vero e proprio trailer dalla modica durata di 7 ore e 20 minuti, il regista prevede l’uscita di un altro trailer più corposo dalla durata di 72 ore, sempre niente rispetto alla lunghezza del film quando le riprese saranno concluse.
Ovviamente in questo film, come anche in “090909”, la ricorrenza dei numeri appare evidente e si nota subito l’utilizzo del numero 7 e del 2 che assumono un valore metaforico molto importante sotto molti aspetti: religioso (i 7 peccati capitali e i 7 giorni della settimana), artistico (i colori dell’arcobaleno e le 7 note musicali) e matematico (oltre ad essere un numero di Harshad, se si esegue il prodotto dei numeri da 1 a 6 si ottiene 720).
Per il momento la realizzazione della pellicola non è ancora terminata ma, nonostante tutto, Weberg non si arrende e, anzi, sostiene di essere a buon punto, avendo già collezionato la bellezza di 400 ore di film e sostenendo che gli mancano solo 600 giorni per terminarlo.
Per rispondere alla domanda che si staranno facendo sicuramente tutti riguardo al “come si potrà riuscire a vederlo tutto?” ci pensa il regista svedese che ha dichiarato: “Sarò l’unico ad aver visto ogni inquadratura del film. È impossibile guardalo tutto, ma in questo sta la sua bellezza: sarà un’esperienza effimera ma saranno importanti i ricordi delle singole parti che lo spettatore ha avuto modo di vedere”.
Per gli interessati (e per i più temerari) ecco il video del trailer ufficiale da 7 ore e 20 minuti: http://www.dailybest.it/cinema/ambiance-film-mese-720-ore-trailer/

Lorenzo Toninelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*